questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Le uscite del 5 marzo

Anteprime, Attualità

04/03/2015

Cinque novità. Tre titoli americani, uno francese ed uno italiano. 

Tutti a lieto fine gli americani, mentre l’italiano e soprattutto il francese aprono drammatici interrogativi. Will Smith, dopo vari film fanta-drammatici  apre le danze nei panni di un romantico truffatore accanto ad una bellona doc come Margot Robbie in Focus Niente è Come Sembra, un action-thriller con annessa storia d’amore, diretto da Glenn Ficarra & John Requa, già autori di Colpo di fulmine - Il mago della truffa con Jim Carrey, e con al centro una serie di ‘furti con destrezza’ da antologia. Da Will Smith a Kevin Costner in Black or White dove l’ex tenente di Balla coi Lupi fa il nonno in una storia familiare e interrazziale, alle prese con una nipotina di colore di cui la nonna paterna vuole ottenere l’affidamento. Arriva anche la parodia a tutto gas di Fast & Furious ovvero Superfast & Superfurious, con una gang di piloti clandestini tutta da ridere. Si cambia decisamente registro con Nessuno si salva da solo. Terza regia per Sergio Castellitto e terzo adattamento (dopo Non ti muovere e Venuto al mondo) di un romanzo della moglie Margaret Mazzantini, per un racconto denso e sofferto di scene da un matrimonio imploso, dove il passato si mescola ad un presente duro per entrambi e dove forse l’unica speranza è quella del titolo. Sceglie nuovamente un titolo inglese e semplicissimo: The Search, il regista francese Michel Hazanavicius che dopo gli Oscar e la gloria di The Artist si dedica ad una pellicola di forte impegno civile ai tempi della guerra in Cecenia, che incrocia le storie di quattro personaggi: un bambino di nove anni a cui i militari hanno ucciso i genitori, la sorella adolescente che lo cerca nel caos dei profughi, una funzionaria dell’Unione europea ed una recluta ventenne dell’Armata Rossa.   

Oltre a queste cinque pellicole da segnalare tre minieventi a date fisse. Dal 2 al 4 marzo Cowboy Bebop - Il Film un lungometraggio d’animazione di fantascienza vintage, tratto da un celebre anime giapponese che ha dato vita anche ad una popolare serie tv. Sempre dal 2 al 4 marzo torna uno dei film più geniali e divertenti del cinema italiano: Non ci resta che piangere con la coppia irraggiungibile Trisi-Benigni alle prese con un varco temporale che li ha trasportati nella Firenze del rinascimento. Infine, solo per due giorni, 4 e 5 marzo, (il 4 è l’anniversario della nascita) il documentario Senza Lucio di Mario Sesti, dove il grande cantautore bolognese viene raccontato dal compagno Marco Alemanno e dai suoi amici più intimi.

BLACK OR WHITE

Regia Mike Binder. Con Kevin Costner, Octavia Spencer, Jillian Estell, Jennifer Ehle. 121’, Good Film, Drammatico. 

Dopo l’improvvisa morte della moglie e della figlia, un nonno rimasto solo a prendersi cura della nipotina, deve lottare con la famiglia del padre della piccola, che vuole ottenere l’affidamento. 

FOCUS NIENTE E’ COME SEMBRA

Regia Glenn Ficarra, John Requa. Con Will Smith, Margot Robbie, Rodrigo Santoro, Gerald McRaney. 104’, Warner Bros., Azione-Commedia. 

Un incallito truffatore accetta di insegnare il mestiere ad una giovane e attraente fanciulla. Ma il rapporto si fa troppo intimo ed i due si separano. Per ritrovarsi casualmente tre anni per un colpo sullo sfondo dei circuiti da corsa.

NESSUNO SI SALVA DA SOLO

Regia Sergio Castellitto. Con Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Anna Galiena, Marina Rocco. 100’, Universal, Drammatico.

Marito e moglie separati si incontrano al ristorante per discutere dell’organizzazione delle vacanze dei loro figli... ma l’incontro sarà l’occasione per cercare di capire che cosa non ha funzionato tra di loro. 

SUPERFAST & SUPERFURIOUS

Regia Jason Friedberg, Aaron Seltzer. Con Alex Ashbaugh, Dale Pavinski, Lili Mirojnick, Andrea Navedo. 100’, Lucky Red, Commedia-Parodia. 

Il poliziotto sotto copertura Lucas White si unisce a Vin Serento, detto “Torello”, nella gang di piloti clandestini di Los Angeles per rapinare il boss della malavita di Los Angeles, ma qualcosa andrà (molto) storto.

THE SEARCH

Regia Michel Hazanavicius. Con Bérénice Bejo, Annette Bening, Maxim Emelianov, Abdul-Khalim Mamatsuiev. 140’, 01 Distribution, Drammatico.

Dopo l’uccisione dei genitori un bambino in fuga dalla guerra incontra una funzionaria dell’Unione Europea che decide di prendersi cura di lui. Nel frattempo la sorella più grande lo sta cercando in mezzo alle migliaia di rifugiati.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA