questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Le uscite del 17 ottobre

Attualità

16/10/2013

Dei tre film italiani in uscita questo fine settimana il più noto è certamente Una piccola impresa meridionale, il nuovo film di Rocco Papaleo, affiancato sullo schermo da Riccardo Scamarcio, Barbora Bobulova e  Sarah Felberbaum, che arriva tre anni dopo il sorprendente Basilicata Coast to Coast. Una commedia amarognola dove attorno ad un faro abbandonato e ad un ex prete si raccolgono molti reietti di un sud Italia che sembra immobile nei pregiudizi di sempre. Una commedia corale, dove le varie storie si intrecciano con esilarante malinconia. Se Papaleo cerca di coniugare impegno sociale con cinema commerciale, Andrea Segre con La prima neve, presentato al Festival di Venezia, scommette esclusivamente sull'impegno artistico e su quello sociale, raccontando ancora una volta una storia di integrazione 'possibile' in un luogo bello e difficile,  dove un immigrato africano viene accolto dalla piccola comunità montana. Terzo film italiano Il Flauto, racconta una storia difficilmente catalogabile: tra fantasy, religione, fantascienza, ambientata in una specie di limbo dove le anime dei defunti vagano in attesa di essere rispedite sulla terra da una multinazionale di alieni che gestisce il traffico delle anime.

Dagli Stati Uniti arriva un action doc: Escape Plan Fuga dall'Inferno. Un marchio di fabbrica doveroso, se non altro per la presenza di due leggende come Stallone e Schwarzenegger impegnati in una fuga da un carcere di massima sicurezza che fa sembrare Alcatraz un pezzo da museo. E' invece franco-americano l'altro titolo mainstream e dal cast stellare: Cose Nostre - Malavita, diretto dal regista francese Luc Besson e ambientato in Normandia, ma con una storia di mafia solidamente americana (produce Martin Scorsese) e con il re dei gangster Robert De Niro che rifa il verso a se stesso nel ruolo di un boss mafioso che ha deciso di collaborare.   Inviato segretamente in Francia con il programma protezione testimoni, si spaccia per uno scrittore, ma gli va molto stretta la vita da comune mortale. E' targato Olanda invece Giovani Ribelli Kill ypur Darlings, con un inedito Daniel Radcliffe nei panni di Allen Ginsberg, che racconta gli avventurosi e trasgressivi già da allora, anni di università di coloro che diventeranno i protagonisti della Beat Generation. A proposito di trasgressione sicuramente l'australiano Two Mothers dà una pista a tutti. Tratto da un racconto di Doris Lessing, e diretto dalla francese ribelle Anne Fontaine, mette in scena la storia di due madri quarantenni che iniziano una relazione molto bollente l'una con il figlio dell'altra. Ad interpretarle con disinvolta sensualità due splendide attrici come Naomi Watts e Robin Wright.

L'ultimo film The Act of Killing L'arte di uccidere merita un discorso a parte. Non solo perché è uno dei documentari più agghiaccianti che si siano visti, ma perché mette in scena i principali aguzzini della repressione politica indonesiana del 1965, gente come e peggio di Priebke per intenderci, costata la vita a circa un milione di persone, che parlano delle loro gesta orrende.

Lo spretato
Dopo aver abbandonato i voti sacerdotali un uomo viene confinato dalla madre in un faro abbandonato, destinato a diventare il rifugio di molti bizzarri personaggi.
Una piccola impresa meridionale
Regia Rocco Papaleo Con Rocco Papaleo, Riccardo Scamarcio,  Barbora Bobulova, Sarah Felberbaum, Claudia Potenza, Giuliana Lojodice.
103', Warner Bros., Commedia
Gallery - Trailer - Scheda film


alt text

Una fuga impossibile
Dopo essere stato imprigionato in un carcere di massima sicurezza che lui stesso ha progettato e da cui è letteralmente impossibile fuggire, un uomo (Stallone) tenta una fuga impossibile con la complicità di un altro detenuto (Schwarzenegger).
Escape Plan - Fuga dall’Inferno
Regia
Mikael Håfström. Con Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger, Amy Ryan, Vincent D'Onofrio, Jim Caviezel.   
116', 01 Distribution, Fanta-action.
Gallery - Trailer - Scheda film


Un boss in Normandia
Un gangster americano che ha mandato in galera molti suoi ex colleghi viene trasferito con la famiglia in Normandia, grazie  al programma di protezione testimoni, dove si presenta come uno scrittore.
Cose nostre - Malavita
Regia Luc Besson Con Robert De Niro, Michelle Pfeiffer e Tommy Lee Jones.
112', Eagle Pictures, Drammatico.
Gallery - Trailer - Scheda film


blood story

Beat Generation
L'intensa e pericolosa amicizia tra il giovanissimo Allen Ginsberg e l'affascinante (e omicida) Dane DeHaan e l'inizio del suo sodalizio con  Jack Kerouac e William Burroughs.
Giovani ribelli - Kill Your Darlings
Regia John Krokidas. Con Daniel Radcliffe, Elizabeth Olsen, Michael C. Hall, Dane DeHaan.
143', Notorious, Biografico.
Gallery - Trailer - Scheda film


Relazioni pericolose
La singolare relazione tra due inseparabili quanto disinibite madri quarantenni l'una con il figlio dell'altra, in una piccola comunità della costa australiana.
Two Mothers
Regia Anne Fontaine Con Naomi Watts, Robin Wright, Xavier Samuel, James Frecheville.
100', Bim, Drammatico.
Gallery - Trailer - Scheda film


alt text

Montagne di speranza
Dopo Io sono lì il regista Andrea Segre torna sul tema dell'integrazione, ambientando una delicata storia di amicizia tra un bambino locale ed un immigrato africano in un paesino di montagna che attende l'arrivo della neve.
La prima neve
Regia Andrea Segre, Con Giuseppe Battiston, Anita Caprioli, Roberto Citran, Jean Christophe Folly, Matteo Marchel.
104', Parthenos, Drammatico.  
Gallery - Trailer - Scheda film


Dalla parte degli aguzzini
Un' agghiacciante testimonianza della mattanza avvenuta cinquanta anni fa in Indonesia raccontata spavaldamente dagli stessi aguzzini, ricchi e impuniti, che invitati dal regista mimano anche il ruolo delle loro vittime.
The Act of Killing - L’atto di uccidere
Regia Joshua Oppenheimer con Haji Anif, Syamsul Arifin, Sakhyan Asmara, Anwar Congo.
158', Distr. Indipendente. Documentario.
Gallery - Trailer - Scheda film


alt text

La rivolta delle anime
C’è un luogo, gestito militarmente da una razza di alieni,  dove le anime, a cui è stata tolta la memoria, attendono di rinascere.  L'arrivo di un netturbino napoletano sovvertirà il perfezionato meccanismo che sottomette le anime.
Il flauto
Regia Luciano Capponi Con Patrizio Oliva,Francesca Ferri,Mister Lei.
98', Il Flauto Srl e Carlucci Management, Fantasy
Gallery - Trailer - Scheda film

Scritto da Primissima
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA