questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Le minirecensioni dei film di capodanno

Attualità, Recensioni

02/01/2014

Un boss in salotto
Regia Luca Miniero Con Paola Cortellesi, Rocco Papaleo, Luca Argentero, Angela Finocchiaro. 
90', Warner, Commedia.

Avrebbe dovuto intitolarsi Sgradito al Nord, questo nuovo film di Luca Miniero, regista di Benvenuti al Nord e Benvenuti al Sud, che sembra un proseguimento, mutatis mutandis, della saga milionaria. L'eterna diatriba nord-sud continua con un ennesimo capitolo in cui la felicità di una famigliola modello dell'estremo nord viene minacciata dall'arrivo di un parente nascosto, come peraltro la reale provenienza della mogliettina bolzanina doc, terrone e presunto camorrista. Ma tutti i mali non vengono per nuocere.

American Hustle - l’apparenza inganna
Regia  David O. Russell con Jennifer Lawrence, Christian Bale, Bradley Cooper, Amy Adams. 
138', Eagle Pictures, Drammatico. 

L'idea di partenza somiglia lontanamente a La stangata, anche se il regista di Fighter e di Il lato positivo David O Russell, stilisticamente va molto al di là del film di genere, mettendo a segno uno dei migliori film del 2013. Cronaca di una truffa andata fuori controllo, in cui ad ogni passo può succedere tutto o il contrario di tutto, American Hustle è una commedia strepitosa con annessa storia d'amore e storia di redenzione. Difficile trovare un difetto anche minimo in un film che marcia con una precisione ed una intensità che fa spesso rabbrividire, dalla sceneggiatura, al montaggio, alla splendida colonna sonora vintage e soprattutto alle interpretazioni da oscar (vogliamo scommettere?) di Bradley Cooper, Amy Adams, Christian Bale e Jennifer Lawrence. 

Capitan Harlock 3D
Regia Shinji Aramaki. 
115', Lucky Red, Animazione.   

Simbolo di libertà e rivolta da generazioni, dopo una serie televisiva degli anni 80 Capitan Harlock sbarca sul grande schermo con la sua nave pirata Arcadia, tra battaglie roboanti ed epici duelli, ed in un 3d curatissimo, per scoprire intatto il suo fascino dark di eroe leggendario quanto evanescente.

The Butler - Un maggiordomo alla casa bianca
Regia Lee Daniels Con Forest Whitaker, Liev Schreiber, Alex Pettyfer, John Cusack. 
132', Videa, Biopic.

Nell'anno di Lincoln di Spielberg, di 12 anni schiavo di McQueen e di Django di Tarantino, The Butler di Daniels è l'unico film di un regista di colore che affronta il tema della questione razziale che è stato ed è tuttora il tema più centrale della democrazia americana. Da questo punto di vista, per assurdo, il film di Lee Daniels sembra il più morbido, adottando uno sguardo, quello del maggiordomo della Casa Bianca - ispirato alla storia vera di Eugene Allen che per trentaquattro anni ha 'servito' ben sette Presidenti come maggiordomo della Casa Bianca - quasi inerte, di un uomo rimasto ostinatamente al servizio di Presidenti bianchi in un passato prossimo in cui agli afroamericani quello era il massimo che era concesso.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA