questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Larry Crowne, una commedia dei buoni sentimenti per Tom Hanks

Attualità

26/10/2011

Lo abbiamo visto nei panni del naufrago, del mafioso, dello studioso invischiato in intrighi secolari, ma diciamoci la verità, Tom Hanks è e rimarrà sempre il mitico Forrest Gump. Un’etichetta che anche lui fatica a scrollarsi di dosso e lo dimostra la scelta di produrre, dirigere ed interpretare una commedia per famiglie come questa. Il protagonista di L’amore all’improvviso – Larry Crowne (titolo italiano non esattamente calzante perché il tema portante del film è principalmente un altro), è un puro, il classico uomo medio dalla vita tranquilla, lavoratore infaticabile, ottimo amico e vicino di casa, ma che non ha mai coltivato nuove ambizioni. La crisi economica spinge la sua azienda a licenziarlo, complice anche il fatto che senza una laurea non ci sono per lui margini di crescita. Cosa fa Larry a questo punto? Invece di deprimersi e chiudersi in casa, si iscrive al college per dei corsi di aggiornamento, vende tutto ciò che non può più permettersi ed acquista un economico motorino grazie al quale conosce e si affeziona ad una banda di motociclisti pericolosi solo all’apparenza. Nel percorso della sua rinascita personale e professionale Crowne si imbatte nella disincantata professoressa Mercedes Tainot, stufa dell’insegnamento, dell’odioso marito e comicamente incline verso la vodka. L’iniziale antipatia di Mercedes verso il suo allievo, si trasforma pian piano in ammirazione e poi forse in amore, mentre entrambi vanno incontro a numerosi cambiamenti…

"Il personaggio di Larry Crowne nasce dalla mia esperienza al junior college – racconta Hanks -La sua vita cambia completamente quando viene licenziato. Lasciano che si convinca di non poter sperare in nessun avanzamento di carriera con il pretesto che non è andato al college. Quindi che cosa fa Larry? Proprio come ai tempi del mio diploma, c‘è un posto chiamato junior college, vivaddio, dove non richiedono speciali requisiti oltre a come hai riempito la giornata nel tragitto per andare a lezione”. L’idea di questa pellicola nasce nel 2006 ed è stata poi sviluppata insieme alla sceneggiatrice Nia Vardalos, indimenticata protagonista de Il mio grosso grasso matrimonio greco. “ Volevo lavorare con Nia perché era necessaria la sua competenza- prosegue Hanks - Alcuni personaggi del film avevano bisogno di voce e prospettive reali; dovevano essere autentici. Così, [Vardalos] ha scritto parecchie versioni di Larry Crowne e io mi sono occupato poi di selezionare e assemblare alcune parti. Lo scambio con Nia è andato avanti fino alla fine”.

Il tema portante del film non è tanto l’amore tra Larry e Mercedes, semplice coronamento di una storia e nuovo inizio per entrambi, quanto il delicato ed attuale tema della disoccupazione. L‘idea di un lavoratore dipendente che perde il lavoro e deve reinventare la propria esistenza è venuta ad Hanks molto prima della crisi finanziaria statunitense e non ha potuto fare a meno di inserire tali elementi nel materiale cui stava lavorando con la Vardalos. Co- protagonista della pellicola è Julia Roberts, amica da diversi anni di Hanks e con il quale aveva già lavorato nel sottovalutato La guerra di Charlie Wilson. “Una storia incantevole, e attuale anche, con una serie di personaggi che stanno perdendo fiducia e provano ad affrontare la situazione andando alla riscoperta di loro stessi- ha dichiarato la Roberts - Tutto ciò mi incuriosiva, specialmente Mercedes e il suo problema col bere. Per un attore, riuscire a interpretare un ruolo di questo tipo è uno spasso, una fatica e una sfida. [Mercedes] si è rinchiusa dentro al bozzolo di una vita infelice. Perciò senza nessuna esitazione, ho richiamato Tom e gli ho detto che mi sarei aggregata al carro. Tom s‘impegna tutto il giorno al cento per cento in qualsiasi cosa faccia, sereno, allegro, presente. È sbalorditiva la sicurezza che aveva in questa sua seconda esperienza da regista. Passa dalla recitazione alla regia in modo impressionante”.

Le riprese di Larry Crowne sono cominciate nella primavera del 2010 a Los Angeles e dintorni, inclusa le zone della San Fernando Valley, Long Beach e Burbank. Nel gruppo di lavoro, anche un team di esperti e amici di vecchia data addetti alla realizzazione di un dietro le quinte. Nel cast troviamo anche George Takei, Cedric the Entertainer, Rami Malek, Gugu Mbatha Raw, Jon Seda, Taraji P Henson, Wilmer Valderrama, Peter Scolari.

L’amore all’improvviso – Larry Crowne, sarà nelle sale venerdì 28 grazie a Medusa.

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA