questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

LA SCOMPARSA DI HEATH LEDGER

15/09/2008

“Spero di non avere superato la linea. Almeno ancora non completamente. Sono ancora lì per farlo. Non voglio smettere di trarre ispirazione ed imparare da tutte le persone che incontro e dalle cose che mi circondano. Ogni giorno ci sono piccole cose che – se messe insieme – vanno a comporre un’immagine più grande della mia vita". Così Heath Ledger sulla sua carriera, la prima volta che l’abbiamo intervistato otto anni fa. Parole che toccano profondamente, oggi, che questo straordinario giovane interprete è stato ritrovato morto nel suo appartamento di Manhattan, forse, per overdose. Un grande dispiacere, soprattutto, in vista di quell’interpretazione che avrebbe dovuto consacrarlo nei confronti del grande pubblico in Batman: The Dark Knight diretto da Christopher Nolan.

Ledger, proprio in questi giorni, era tornato a lavorare con Terry Gilliam per The imaginarium of Doctor Parnassus da cui era stato già diretto per I Fratelli Grimm.

Nato a Perth, prendeva nome dal protagonista di Cime Tempestose ed era padre di una bambina di due anni con la collega Michelle Williams con cui si era lasciato lo scorso settembre, dopo essersi conosciuti sul set del fortunato Brokeback Mountain per cui aveva conquistato una nomination all’Oscar.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA