questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La Ragazza di Fuoco domina anche l’ Italia

Attualità, Box Office

02/12/2013

Non ha sfondato quota 4 milioni, ma c'è andato vicino il sequel di Hunger Games La Ragazza di Fuoco che anche in Italia conduce dall'alto la classifica con un incasso di 3,7 milioni nel week end ad una eccellente media di 5700 euro per schermo, per un totale di 4,3 milioni da mercoledì. Un esordio da autentico blockbuster, superiore, anche se di poco, a quello di Thor The Dark World, che riposiziona anche in Italia questo franchise, che ricordiamo con il primo capitolo  si era fermato ad un totale di 3 milioni di euro, ad una A List, che renderà ancora più spendibili i prossimi due capitoli finali Hunger Games Il Canto della Rivolta 1 e 2.

Il potente Thor scende in seconda posizione con l'onore delle armi, 1,5 milioni nel week end per un totale in undici giorni di 6,7 milioni, mentre Fuga di Cervelli tiene in mezzo a questi giganti la terza posizione con 1,2 milioni (3,5 in undici giorni) e la terza media per copia della classifica di quasi 3500 euro, superando di poche migliaia di euro Sole a catinelle del grande Zalone, sempre sia lodato, sceso in quarta posizione con 1,2 milioni ed un totale di 49,8 milioni. Dovremo aspettare oggi per festeggiare lo sfondamento di quota 50 milioni. Un ottimo quinto posto per l'esordiente Pif di La Mafia uccide solo d'estate con 756mila euro ed una media di 3300 euro per sala, seguito da Free Birds Tacchini in Fuga che  non volano molto alto  con 532mila euro nel week end ad una media di 1700 euro. La commedia della coppia Brignano-Angiolini Stai lontana da me è settima con 472mila euro ed un totale di 3,5 milioni, seguita dalla new entry Don Jon che viene premiata dal passaparola con 346mila euro ad una media di 3mila euro per sala. Chiudono la top ten la commedia L'ultima ruota del carro, che purtroppo non ha camminato molto con un totale di 1,8 milioni in meno di tre settimane, e il cartone Disney  Planes che dopo aver incassato 3,6 milioni sta finendo la benzina.

Le altre new entries si piazzano rispettivamente in tredicesima posizione African Safari 3D che per essere un documentario non può che essere soddisfatto con 127mila euro, mentre la commedia indiana Lunchbox è sedicesima con 69mila euro ed ottiene la seconda media per copia del week end di 3800 euro, ed infine Come il Vento, la storia drammatica di Armida Miserere non viene premiata dal pubblico con un incasso di 29mila euro ed una media di poco più di 700 euro per copia.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA