questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La provincia tedesca boicotta Avengers Age of Ultron

Attualità, Trade

24/04/2015

E’ uscito ieri anche in Germania il blockbuster che ripropone le gesta dei supereroi Marvel, ma i tedeschi potranno vederlo solo nelle grandi catene internazionali di multiplex, e non nei 686 schermi di 193 piccole cittadine. E’ partito infatti il minacciato boicottaggio da parte dei piccoli esercenti indipendenti che non accettano le condizioni contrattuali che la Disney ha imposto per la distribuzione del film. La causa sta nell’aumento della percentuale di noleggio della pellicola, richiesta dalla major americana:  dal 47,7% al 53% del prezzo del biglietto, che gli appartenenti all’associazione IG Nord, di cui fanno parte i cinema in questione considerano eccessiva.  Inoltre Disney ha eliminato, senza preavviso, il contributo che precedentemente veniva riconosciuto per la pubblicità locale e gli anticipi per gli occhiali 3D.  Per l’associazione, che raggruppa la quasi totalità dei cinema situati in cittadine al di sotto dei 50mila abitanti, le condizioni della Disney sono vessatorie, soprattutto in considerazione delle difficoltà che questo tipo di sale incontrano. Chi vincerà? Quello che è certo è che un braccio di ferro di questo tipo danneggia entrambe le parti.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA