questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La prima linea, un film riuscito sul terrorismo

12/11/2009

Tante polemiche sono nate prima della realizzazione di questo film di Renato De Maria, La Prima Linea, dove si racconta la storia vera di Sergio Segio, Susanna Ronconi e degli altri membri del gruppo terroristico che agì in Italia a iniziare dal 1976 fino al 1983. Ora, che il film è stato visto, possiamo dire che la pellicola interpretata da Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno, tratta dal libro 'Miccia corta' di Segio, sceneggiato da Sandro Petraglia, Ivan Cotroneo e Fidel Signorile è una operazione completamente riuscita. Non c'è ombra di nessuna riabilitazione del terrorismo, dei suo 'ideali' e nessuna giustificazione della violenza armata di quegli anni che tante vittime ha fatto. Si capisce perfettamente la decisione di uno dei produttori, nonché distributore del film, Andrea Occhipinti con la sua Lucky Red, di rinunciare ai finanziamenti statali. Tutte queste polemiche hanno inquinato l'operazione e questa soluzione è parsa, ai suoi realizzatori, quella più coerente. Il film arriverà nelle sale il 20 novembre e alla presentazione c'erano tutti compresi Jean-Pierre e Luc Dardenne che sono tra i produttori esecutivi.

 


Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA