questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La prima linea non passa per Milano

Attualità

05/03/2009

Ancora problemi per 'La prima linea', il film di Renato de Maria, con Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno, ispirato al libro 'Una vita in prima linea' scritto dall'ex terrorista Sergio Segio. Dopo le polemiche del Ministro Sandro Bondi relative alla richiesta di un contributo ministeriale, poi rientrate dopo il parere favorevole espresso dall'apposita commissione e la decisione finale di elargire un finanziamento di 1,5 milioni di euro, adesso, dopo una lettera pubblicata sul 'Corriere della Sera' del figlio di un giudice ucciso da un commando di Prima Linea, il Comune di Milano, che aveva deliberato un 'Patrocinio' al film, che avrebbe esentato dalle spese la casa di produzione per le scene girate in città, ha fatto una 'pubblica' marcia indietro.  Sollevando un ennesimo polverone sul film, contro il quale ha tuonato anche il magistrato Armando Spataro, ex pm durante gli anni di piombo e attuale coordinatore del dipartimento antiterrorismo della Procura di Milano. Dalla serie La prima linea non passa per Milano.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA