questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La poesia di Hayao Miyazaki per l’emergenza Giappone

Attualità

26/04/2011

Una iniziativa lodevole sotto tutti i punti di vista, civile e cinefila. Il cinema Abc di Bari, l’Agis e la Lucky Red che ne distribuisce le pellicole dedicano un ciclo di tre giorni, dal 26 al 28 aprile, alla vasta filmografia dello Studio Ghibli, la casa di produzione del più grande autore di cinema d’animazione contemporaneo: Hayao Miyazaki (nella foto).

Il ciclo, che nasce con l’obiettivo di destinare l’intero ricavato alla Croce Rossa Italiana per il fondo di ‘Emergenza Giappone’ – il costo del biglietto d’ingresso è di 3.50 euro – si intitola appunto: ‘Immaginario Giappone: magie e poesia dallo Studio Ghibli’ e propone due proiezioni al giorno alle 18.00 e alle 20.30.

Si vedranno, nell’ordine: Il mio vicino Totoro di Hayao Miyazaki; Pom Poko di Isao Takahata; Porco Rosso e Il Castello errante di Howl di Miyazaki; Ponyo sulla scogliera di Miyazaki e I racconti di Terramare di suo figlio Goro Miyazaki.

Anton Giulio Mancino, giornalista, cinefilo e autore di vari testi di storia del cinema ha scritto su La Gazzetta di Bari: “Miyazaki è colui che maggiormente può dirsi oggi, un oggi che è già purtroppo ieri, il cantore di questa simbiosi utopica tra l’uomo e il suo ambiente naturale. Che si alimenta di favole, figure mitiche profonde, tradizioni popolari non soltanto dell’Estremo Oriente da cui l’immaginario autore di Kiki consegne a domicilio e La Principessa Mononoke – oramai introvabili in Italia persino in dvd – è imprescindibile, ma anche occidentali”.

Un’occasione per riflettere, attraverso pellicole rare e bellissime, su quello che è successo e che potrebbe ripetersi. Una manifestazione importante, per dare una mano, e che dimostra ancora una volta quanto il cinema sia specchio dei nostri tempi.

Fonte: La Gazzetta di Bari

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA