questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La neve non spaventa il pubblico

Attualità, Box Office

06/02/2012

Il gelo e la neve non hanno scoraggiato il pubblico delle sale cinematografiche, e considerando l'emergenza maltempo una flessione complessiva di un 25% circa di spettatori è un dato più che positivo e che dimostra l'affezione del pubblico. Una flessione che poteva essere ancora più marginale se molte sale non avessero chiuso i battenti a titolo precauzionale o magari pensando, erroneamente, che nessuno si sarebbe presentato.
Ciò premesso Benvenuti al Nord continua a marciare come un treno, anzi meglio visti i contemporanei disagi delle ferrovie, incassando altri 2.3 milioni di euro nel fine settimana per un totale di 24.2  milioni (3.8 milioni di spettatori), avvicinandosi sempre più all'incasso complessivo del 1° episodio (30 milioni). Nonostante un calo più che fisiologico di circa il 58% di spettatori, Benvenuti continua a registrare una eccellente media per sala di 3.450 euro, che testimonia che la sua corsa è tutt'altro che finita. Ma la media per schermo più alta del fine settimana (grazie anche al sovraprezzo del 3D) spetta a Hugo Cabret, il pluricandidato agli Oscar firmato da Martin Scorsese  che ha incassato 1.7 milioni di euro, ad una media di 3.852 euro per schermo, conquistando la seconda posizione e superando Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, terzo con 1.3 milioni per un totale di 4.2 milioni in 10 giorni.
Millennium: Uomini che Odiano le Donne, esordisce in quarta posizione con 905mila euro (132mila spettatori), seguito da A.C.A.B. – All Cops Are Bastards che alla seconda settimana scende in quinta posizione con 566mila euro per un totale di 2.13 milioni. Ottima tenuta per The Iron Lady con Meryl Streep sesta con 515mila euro per un totale di 1.57 milioni n 10 giorni. Piuttosto debolucci invece I Muppet esordiscono in settima posizione con 150mila euro, seguiti da Immaturi Il Viaggio che dimostrano nonostante la concorrenza di avere ancora molta energia piazzandosi alla quinta settimana di programmazione all'ottavo posto con un totale di 11,6 milioni di euro. Chiudono la classifica Alvin Superstar e Underworld. Tra le altre new entries Polisse di Maiwenn Le Besco è 19° con 28mila euro, ed Hesher è stato qui, con Natalie Portman e Joseph Cordon-Levitt, è 20° con 25mila, entrambi con una media di circa 850 euro per schermo.

Scritto da Piero Cinelli
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA