questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La Nave dolce, il trailer del film di Daniele Vicari

Attualità, Personaggi

23/10/2012

E' stato proiettato il 2 Settembre nella sezione Fuori Concorso – proiezioni speciali, durante il Festival di Venezia appena concluso La nave dolce, di Daniele Vicari.

Reduce dal recente successo di pubblico e critica con il suo Diaz, Vicari presenta questa pellicola sulla vicenda della nave albanese Vlora.

E’ infatti l’8 agosto 1991 quando la nave approda nel porto di Bari con carico di ventimila persone, cittadini albanesi. Il motivo? L’assalto da parte dei passeggeri, durante l’attracco della nave due giorni prima a Durazzo, durante lo scarico di un carico di zucchero. Il capitano fu costretto a far rotta verso l’Italia, senza ciboo acqua, solo zucchero, evitando anche una collisione. L’arrivo di Vlora lasciò basita la popolazione barese e i passeggeri abusivi vennero prima rinchiusi ed in parte rispediti in Albania.Oggi vivono in Italia quattro milioni e mezzo di stranieri.

Vicari nel raccontare la vicenda si è servito di sequenze di repertorio intervallate alle interviste fatte a chi ha vissuto in prima persona l’evento. La pellicola è prodotta da Apulia Film Commission insieme a Indigo Film e Rai Cinema.

“Nel 1991 avevo 24 anni. Ricordo l’arrivo della Vlora come una sorta di cataclisma mediatico – spiega Vicari - Quello sbarco segnò l’avvio di una rivoluzione socioculturale di proporzioni inimmaginabili. In questo senso La nave dolce è un film che mi si è imposto e mi ha costretto a superare lo schema narrativo in tre atti, prendendo a prestito strutture più ampie dalla tragedia e dalla narrativa classica. Così accanto alla potenza evocativa delle straordinarie immagini di repertorio, il racconto diretto dei testimoni tenta di restituire, nella molteplicità degli sguardi, il senso di un avvenimento che ha segnato la storia personale di migliaia di persone e quella collettiva del nostro paese”.

Oggi vi mostriamo il trailer. La nave dolce sarà distribuito da Microcinema l'8 Novembre.

 

http://youtu.be/RIDOMHym7p4

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA