questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La Mussolini chiede sequestro del film italo-rumeno Francesca

Attualità

04/09/2009

"La Mussolini è una troia che vuole ammazzare tutti i romeni", ma ce n'è anche per "Sindaco di Verona di merda", sono due dei passi incriminati del film Francesca di Bobby Paunescu, appena presentato nella sezione Orizzonti a Venezia 66. Un film sul sogno di una ragazza trentenne di Bucarest di aprire in Italia un asilo per i figli degli immigrati, in cui l'Italia viene vista con gli occhi dei rumeni. In realtà non un film contro gli italiani, perché in realtà la ragazza si adopera per dimostrare agli italiani che i romeni sono delle brave persone, ma che registra, inevitabilmente, anche delle voci più dure, provenienti dalla comunità rumena.
Ma la Mussolini non ci sta, e ha annunciato che oltre al risarcimento dei danni, chiederà il sequestro della pellicola. «Perché un conto è l'insulto generico, ma questi toni no, non si possono usare, arte o non arte...». Ha commentato la deputata del Pdl. Domenico Procacci, coproduttore e distributore del film (che uscirà a fine ottobre) con la Fandango, ha già fatto sapere che non taglierà nulla.


Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA