questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La giornata di Nanni! Moretti e il suo Habemus Papam a Cannes

Attualità

13/05/2011

Tutti i quotidiani ci riportano dell’arrivo di Nanni Moretti al Festival di Cannes, dato che oggi, venerdì 13 maggio (e come si è chiesto il regista ospite ad una trasmissione radiofonica: ‘Porterà bene?’) passa il primo film italiano del concorso, il suo Habemus Papam. Già uscito in Italia con grande successo di pubblico e critica il 15 aprile, distribuito da 01 Distribution. L’altro italiano del concorso è Paolo Sorrentino con This Must Be the Place ma il suo turno è il 20 maggio. Il film di Sorrentino arriverà nelle sale italiane il 14 ottobre per Medusa Film.

Su Repubblica scrivono che Moretti è arrivato ieri nel tardo pomeriggio a Cannes accompagnato dal figlio quindicenne Pietro. I due alloggiano al Gray d’Albion, un albergo che si trova ad un passo dal Palais du Cinéma, ma che è già più defilato rispetto ai mega-hotel della Croisette.

La delegazione italiana è ampia, insieme al regista, anche gli sceneggiatori Federica Pontremoli e Francesco Piccolo, e poi gli attori: il protagonista, ovvero il Pontefice, Michel Piccoli (che non è venuto alla conferenza stampa romana), Margherita Buy (arrivata in treno perché odia volare), Renato Scarpa, Jerzy Stuhr. E poi uno dei produttori principali Domenico Procacci di Fandango e le altre delegazioni legate alla produzione in primis quella francese. Del resto si sa che Moretti è adorato in Francia e per l’occasione si concederà questa sera ad una festa che hanno organizzato sulla spiaggia, con moltissimi invitati, in onore del film.

Il regista è un habitué del Festival: dalla prima volta in concorso nel 1987 con Ecce Bombo, poi c’è ritornato diverse volte, nel 1994 è stato premiato migliore regista per Caro Diario e nel 2001 ha vinto la Palma d’Oro con La stanza del figlio.

Vedremo come sarà accolto Habemus Papam dalla stampa internazionale, noi chiaramente tifiamo per l’eccellente pellicola che ha realizzato Moretti, anche se, la concorrenza quest’anno è davvero tosta. Vi faremo sapere...

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA