questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La fantasia e’ potere

15/09/2008
Il 14 agosto esce il secondo attesissimo capitolo di Le Cronache di Narnia. Il Principe Caspian arriva con 700 copie (distribuisce la Walt Disney) alla conquista di chi ha voglia di entrare in una storia che intrattiene e fa riflettere. Abbiamo incontrato il regista Andrew Adamson e i due italiani del cast internazionale del film: Sergio Castellitto e Pierfrancesco Favino.

Ritornano gli affascinanti personaggi nati dai romanzi senza tempo di C.S. Lewis nella saga di Le Cronache di Narnia. Dopo Il Leone, la Strega e l'Armadio, che ha guadagnato oltre 745 milioni ai botteghini mondiali, diventando uno dei film più amati da una generazione di ragazzini e dalle loro famiglie, arriva il secondo episodio della serie: Il Principe Caspian. Ora l'armadio non c'é più, la strega bianca è morta e Aslan, il Leone, è scomparso da oltre mille anni. I fratelli Pevensie, Peter, Susan, Edmund e Lucy vengono richiamati a Narnia per scoprire che in quel regno fatato sono passati 1.300 anni e non solo un anno come per loro in Inghilterra, e soprattutto che i Telmarini, guidati dal perfido Re Miraz (Sergio Castellitto) sono i sovrani di quel mondo. Chi ha bisogno dei quattro ragazzi è il Principe Caspian (Ben Barnes), legittimo erede al trono di Narnia, che cercherà di riportare la giustizia e la felicità in un mondo reso arido da Miraz e dal suo esercito comandato dal Generale Glozelle (Pierfrancesco Favino). A Roma sono arrivati il regista Andrew Adamson (regista anche del primo film della saga di Narnia e autore dei vari Shrek per cui si è aggiudicato anche due Oscar) e i nostri due bravissimi 'cattivi': Sergio Castellitto e Pierfrancesco Favino.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA