questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

La faida Hatfield/McCoy rivive con Robert Duvall e Brad Pitt

Attualità

28/04/2010

Una misteriosa trattativa sembra essere in atto ad Hollywood. Nel progetto sarebbero coinvolti Scott Cooper (nella foto in basso), regista di Crazy Heart, Robert Duvall e Brad Pitt. Il trio, con tanto di  sceneggiatura già pronta e scritta da Eric Both (sceneggiatore de Il curioso caso di Benjamin Button), sarebbe intenzionato a portare sul grande schermo, con il titolo The Hatfields and the McCoys, la storica faida tra gli Hatfield e i McCoy.

Gli Hatfield e i McCoy, erano due famiglie che vivevano nella zona compresa tra il West Virginia e il Kentucky. I loro destini s'incrociarono a partire dal 1865 quando Asa Harman McCoy decise di unirsi all'Esercito dell'Unione durante la guerra civile americana. Per questo iniziò a venir disprezzato da molti residenti della zona, tra cui alcuni membri della famiglia Hatfield. In guerra Asa Harman si ruppe una gamba e fu mandato a casa. Il 7 gennaio del 1865 fu ucciso in una caverna poco distante dalla sua abitazione. Di quell'omicidio furono incolpati gli Hatfield e da quel momento i rapporti tra le due famiglie iniziarono a deteriorarsi. Nel 1878 poi a causa di un maiale il conflitto si riaccese: le due famiglie finirono davanti ad un giudice di pace che diede ragione agli Hatfield. I McCoy non accettarono di buon grado la decisione del giudice e circa due anni dopo, i fratelli Sam e Paris McCoy assassinarono Staton, facendo passare l'omicidio come legittima difesa. Ma il culmine dell'odio si raggiunse nel 1888 con il Massacro del Nuovo Anno . Dal quel momento in poi le due famiglie decisero che tera stato versato troppo sangue e che era giunto il momento di mettere una volta per tutte la parola fine a questa violenza

A firmare la colonna sonora sarà il premio Oscar come miglior canzone originale The Weary Kind, T-Bone Burnett, ma anche del soundtrack di Ritorno a Cold Mountain e il di  Fratello dove sei?.

Fonte: Collider

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA