questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

L’imperscrutabile Orizzonte degli Eventi: Il Resto della Notte di Francesco Munzi

15/09/2008
Uscirà il prossimo 11 giugno, Il Resto della Notte il film diretto da Francesco Munzi e presentato al Festival di Cannes nell’ambito della Quinzaine des Relisateurs. Un film duro e sincero, che guarda ai problemi dell’immigrazione e della violenza derivata da un’integrazione sempre più difficile raccontando le motivazioni dei carnefici e le ragioni delle vittime. Una pellicola quasi del tutto priva di personaggi positivi, dove sia gli italiani che i rumeni raccontati dal film incarnano la nostra cattiva coscienza e, al tempo stesso, le nostre peggiori paure. “Mostrare dei rumeni che fossero anche dei piccoli criminali mi sembrava la maniera migliore per affrontare l’argomento dell’immigrazione nel nostro paese senza girarci troppo intorno.” Spiega l’acclamato regista di Saimir, Francesco Munzi che con questo film interpretato da Sandra Ceccarelli, Aurélien Recoing, Stefano Cassetti, Laura Vasiliu, Victor Cosma, Constantin Lupescu, Veronica Besa e con la partecipazione di Valentina Cervi, è alla sua seconda prova da regista di un lungometraggio “Volevo portare sullo schermo personaggi con delle sfumature più umane e con delle evidenti fragilità e debolezze.” Rileva Munzi che, all’inizio, non pensava di fare scatenare la storia dal furto di un paio di orecchini da parte della cameriera rumena.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA