questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Kung Fu Panda domina il botteghino della penisola

Attualità, Box Office

29/08/2011

Mentre il caldo non molla la presa sulla penisola, con la sensazione di un'estate tutt'altro che finita, destinata a condizionare, almeno per quanto riguarda i nuclei familiari, le attività del tempo libero, il botteghino delle sale cinematografiche non brilla, nonostante le numerose uscite del week end, incluso il 'peso massimo' Kung Fu Panda 2. Quest'ultimo, come previsto, domina ampiamente il mercato, con un ottimo risultato di 2,5 milioni nel week end e di 4,5 milioni nei cinque giorni dall'uscita. Ottenendo tra l'altro anche la più alta media per sala di 3.137 euro. Un risultato eccellente nel contesto di questo week end (il film da solo ha incassato circa il 65% dell'intero mercato), ma che probabilmente in condizioni ambientali più favorevoli (cioè con un caldo meno opprimente) sarebbe stato molto più alto. Il che significa che nei prossimi giorni, e soprattutto nel prossimo week end, visto che stiamo parlando di un film 'per famiglie', il film dovrebbe marciare molto bene.
In seconda posizione la commedia Come ammazzare il capo ... e vivere felici che con 350mila euro di questo week end cumula 1,3 milioni in due settimane. Scende in terza posizione la commedia I pinguini di Mr Popper (249.000 euro) che in tre settimane totalizza 2,2 milioni di euro, seguita dalla commedia al femminile Le amiche della sposa che in due settimane incassa 861mila euro. Decisamente debole l'esordio di Fright Night, uscito con circa 250 copie, quinto con 222mila euro ed una media per sala di 910 euro, seguito dall'action Professione Assassino che va appena un pò meglio: uscito in circa 130 sale ha incassato 153mila euro (214mila in cinque giorni) alla media di 1.225 euro per schermo. Ma anche il pubblico dei teen agers è mancato, come lo conferma anche il risultato disastroso di Conan Il Barbaro, settimo con 127mila euro di incasso (media per sala di 497 euro)  ed un totale di 700mila in due settimane. In ottava posizione un altro esordiente, Le regole della truffa, con 119mila euro. Horror Movie è nono con 716mila euro in due settimane. Chiude la top ten la commedia italiana esordiente Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato, con 38mila euro ed una media di 498 euro. Peccato, avrebbe meritato molto di più. In questo caso è mancato all'appello il pubblico femminile. Gli altri due esordienti del week end ovvero This is England e Student Services, si sono piazzati rispettivamente al dodicesimo (29mila euro) e diciassettesimoo posto (8.900 euro).

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA