questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Kristen Stewart diventa una Rockstar!

Attualità, Interviste

06/04/2010

Domani compie vent’anni Bella Swan o, scusate, Kristen Stewart che deve la sua immensa popolarità al personaggio interpretato nella saga di Twilight. Ma questo fine settimana esce negli Stati Uniti The Runaways la storia vera della rockstar Joan Jett e del suo gruppo punk-dark. La Repubblica ha intervistato la Stewart per questo film scritto e diretto dalla regista italo-canadese Flora Sigismondi, girato con dieci milioni di dollari, dove si narra la funambolica e caotica ascesa e caduta tra il 1974 e il ’79 delle Runaways, la rock-band femminile capitanata da Joan Jett (Stewart) e da Cherrie Currie (Dakota Fanning che ha già lavorato con Kristen in New Moon e la rivedremo in Eclipse dal 30 giugno - le vedete insieme nella foto a sinistra). Il primo gruppo di hard-rock tutto al femminile ad avere successo, anche se per poco tempo, e poi la band si disgregò a causa di droghe, litigi, gelosie e manager truffatori. “Non era facile – afferma la Stewart al quotidiano italiano – riportare sullo schermo una personalità così complessa. Il merito è della stessa Joan. E’ stata con noi sul set e mi ha insegnato come essere rocker. Ho preso il suo look un po’ androgino e quel suo atteggiamento grintoso e combattivo. Il succo del film sta proprio nel vedere cosa succede a una teenager quando si ritrova, troppo in fretta e presto, ad avere fama, ricchezza e idolatria”. Si può dire quello che è successo alla stessa Stewart che a 17 anni è diventata famosissima in tutto il mondo per il suo ruolo di Bella Swan. Ma la Stewart ci tiene a ribadire che lei ha avuto una fortuna sfacciata mentre Joan se la è sudata la fama. Kristen anticipa anche alcune rivelazioni su Eclipse, terzo capitolo della saga di Twilight, affermando: “Seattle è turbata da una serie di misteriosi omicidi, e intanto Bella si barcamena tra il suo amore per il vampiro Edward e la sua amicizia con Jacob, il lupo mannaro. Bella è ormai il mio alter-ego. Stiamo crescendo insieme. In Eclipse, dove c’è più psicologia oltre che più azione, tutti i personaggi sono più maturi nel modo di amare, di pensare agli altri e di non essere solo concentrati su se stessi. Un po’ quello che sta accade anche a me personalmente”. Per quanto riguarda la sua carriera Kristen ci tiene a sottolineare che questo è solo l’inizio, che lei è determinata a fare l’attrice cercando ruoli e registi i più diversi possibili per sondare ogni aspetto di questo meraviglioso mestiere. Sul versante Robert Pattinson è tutto top secret. “Non dirò mai niente delle mie relazioni personali. Inutile che proviate ad incastrarmi. E’ una lezione che ho imparato velocemente da chi è venuta prima di me e ha pagato sulla propria pelle un’eccessiva disinvoltura. La privacy per me è l’unico tabù: una cosa a cui non si parla con gli estranei”.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA