questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Kevin Feige parla di Spider-man e del futuro Marvel

Attualità, Personaggi

01/10/2015

Il Presidente di Marvel Studios Kevin Feige ha molto da dire di solito sul futuro dei film che sovrintende. Durante un evento per promuovere l'uscita di Avengers: Age of Ultron sull’ home entertainment a Los Angeles martedì scorso ha trattato diversi argomenti, tra cui il ruolo del nuovo Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe. Alla domanda sul fatto di portare Spidey - interpretato nel prossimo film da Tom Holland - nel gruppo Marvel, Feige era prevedibilmente ottimista. "Fare questo accordo è stato importante, ed è stato davvero incredibile sul piano personale fare questo film, significa molto perché penso che possiamo fare grandi cose con Spider-Man" ha detto. "Penso che Spider-Man possa servire un grande scopo nel nostro universo e appartiene a questo. Lui era un tipo completamente diverso da un supereroe quando si è confrontato con tutti gli altri personaggi dell'universo Marvel”. Naturalmente, aggiungerlo al MCU significa che Captain America: Civil War scoppierà di eroi e cattivi, e Feige si è detto turbato dall'idea che sarà un film affollato. "C'erano un sacco di personaggi in Captain America: Soldato D’Inverno, ma risultava un thriller molto singolare e relativamente semplice. Civil War sarà più o meno nello stesso modo. Penso che sia qualcosa di cui [registi] Joe e Anthony Russo si vantano, e che i nostri sceneggiatori Chris Markus e Steve McFeely siano eccellenti nel dare ad ogni personaggio abbastanza spazio. È sufficiente che la loro presenza si faccia sentire e sia importante, ma che la storia sia molto chiara e unica”.

Ma la line-up Marvel sembra destinata a cambiare radicalmente nel futuro, visti anche i volti nuovi che si inseriscono in varie fasi dei film. Pensando a The Avengers: War Infinity, Feige ha confermato che ci saranno dei cambiamenti. "Penso che sicuramente si tratti di un finale di una qualche versione della squadra che abbiamo imparato a conoscere come gli Avengers. So esattamente cosa sta per succedere, ma credo che questa versione di quella squadra si stia evolvendo. Una delle cose che amiamo del fumetto è che il roster è in continua evoluzione e nuove persone si aggiungono alla squadra" ha detto Feige. "Ma esistono ancora alcune idee e gli ideali e le cose che rendono gli Avengers quello che sono. Vedremo questa versione della squadra impegnata a salvare l'universo, la galassia, comunque la si voglia mettere. Non è la fine del Marvel Cinematic Universe, ma penso che sia la fine di una parte di questo di sicuro. Stiamo ancora cercando di risolvere questo punto”. Nel frattempo, l'attenzione è rivolta Captain America: Civil War, che è atteso nel Regno Unito il 29 aprile, ma Feige ha detto di aspettarsi un po’ di notizie sul casting per film come Thor: Ragnarok e Guardiani della Galassia Vol. 2 nei prossimi mesi.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA