questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Kevin Costner

Attualità

31/03/2005
Classe 1955. Bel ragazzo fin da piccolo. Faccia pulita, bravo a scuola, pare che a spingerlo nel cinema sia stato Richard Burton, in un casuale incontro in aereo. L'inizio non è stato dei più fortunati (il suo ruolo ne Il grande freddo è stato tagliato da Kasdan in fase di montaggio). Poi dall'85 all'88, alla media di uno all'anno, arrivano: Fandango, Silverado, Gli intoccabili, L'uomo dei sogni. Il bel ragazzo è anche bravo. Nel 1989 debutta nella regia con Balla coi lupi e vince sette Oscar. Sembra che nessuno possa più fermarlo. Nel 1991 Robin Hood, poi Jfk, Guardia del corpo, Un mondo perfetto. Ogni film un successo. Decide di scommettere su se stesso e si lancia in due megaproduzioni  Waterworld (1995) e L'uomo del giorno dopo (1997). Due clamorosi flop commerciali che gli creano non pochi problemi economici. Nel frattempo si separa dalla moglie, dopo 16 anni di matrimonio, una separazione che gli costerà quanto un altro colossal. Nel 1999 torna a lavorare. Per vivere, come le persone comuni. Ruoli non entusiasmanti in piccole produzioni. Ma che gli ridanno la carica. Nel 2004 torna al western con Terra di confine e si sposa con la trentenne Christine Baumgartner. Adesso è un ex giocatore di baseball alcolizzato in Litigi d'amore. Bravissimo. Nelle pieghe di un sorriso più rassegnato, non riesce a nascondere i bagliori di un Re di Hollywood. Adesso è sul set di Tortilla curtain un thriller con Meg Ryan.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA