questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Julie Delpy

26/09/2007

Parigi, ti amo (e ti detesto anche un po'…)  - Intervista a Julie Delpy


2 giorni a Parigi segna il ritorno di Julie Delpy dietro alla macchina da presa a cinque anni di distanza dal suo esordio Looking for Jimmy. Attrice, sceneggiatrice, produttrice, montatrice e – perfino – fotografa sul set e autrice di parte della colonna sonora, la poliedrica interprete parigina guarda alla sua carriera con grande serenità, consapevole di essere entrata in una fase nuova del suo lavoro. Attualmente impegnata nella fase di preproduzione di The Countess, ambientato nel sedicesimo secolo, storia in costume di intrighi e crudeltà "Un soggetto non troppo allegro" ammette, la Delpy che spiega in maniera molto semplice quali siano le sue principali problematiche legate alla realizzazione di un film "La cosa più difficile non è mai il lavoro in quanto tale: dirigere e montare una scena, scrivere una sceneggiatura, scegliere gli attori non è nulla in confronto all'aspetto produttivo economico. Fare le copie del tuo film in Dvd per mandarlo ai Festival, superare gli imprevisti durante la lavorazione e – soprattutto – cercare i finanziamenti. Queste sono le cose più difficili quando si fa del cinema. La parte creativa è, paradossalmente, sempre meno difficile rispetto a quella finanziaria."
Qual è il fascino cinematografico di Parigi per una parigina come lei?
E' una città che conosco molto bene. La amo perché ci sono nata e vissuta e perché ho studiato lì. Ho una visione di Parigi molto personale. E' una città che adoro e che detesto. Ci ho vissuto. Conosco una Parigi diversa e più difficile da quella che si vede abitualmente al cinema. Io ho voluto nel mio film offrire due immagini di questa città: una più affascinante e accattivante e un'altra in cui c'è la stessa violenza presente nel resto del mondo. La adoro, perché non è una Disneyland fatta di cartapesta, ma al tempo stesso la odio. Per questo motivo ho trovato divertente raccontare la storia di due persone in conflitto tra loro in un luogo romantico che potrebbe essere 'da sogno'.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA