questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Julianne Moore censurata dal sindaco di Venezia

Gossip, Personaggi

30/08/2010

Il sindaco Giorgio Orsoni ha deciso di far rimuovere dal Palazzo Ducale in Piazza San Marco la gigantografia di Julianne Moore, in posa provocante per promuovere una campagna pubblicitaria Bulgari, che copriva la facciata del palazzo, attualmente in restauro.

L'attrice americana dai capelli rossi ha posato seminuda per la nuova campagna pubblicitaria di Bulgari "Eccentric Charisma" ed il maxi poster installato sulla facciata del Palazzo Ducale ha fatto un certo clamore anche tra i numerosi turisti. Ed il sindaco l'ha censurata, definendola "inadeguata".

La giunta comunale ha lanciato mesi fa un bando per alcune sponsorizzazioni che dovrebbero servire a pagare i restauri che altrimenti non verrebbero svolti. Ma sono state vietate le pubblicità di alcolici, tabacco, donne nude e campagne politiche. Quindi la Moore nuda, nonostante il marchio Bulgari, è stata bocciata.

Il contratto per questa sponsorizzazione prevedeva 2,8 milioni di euro e non è chiaro se e quanto il comune perderà da questa 'censura'. Anche se lo spazio pubblicitario è stato rimpiazzato da una immagine più soft della stessa casa di moda.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA