questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Joaquin Phoenix ritorna al ‘Late Show with David Letterman’

Attualità

14/09/2010

E’ stato uno dei protagonisti più discussi dell’ultimo Festival di Venezia 2010 Joaquin Phoenix protagonista del bellissimo documentario di Casey Affleck, I’M Still Here, che lo segue in quell’anno e mezzo che è seguito dal suo annuncio del ritiro dal mondo del cinema e della sua decisione di dedicarsi alla musica diventando un cantante hip hop.

Dopo la sua straordinaria interpretazione in Two Lovers di James Gray, Joaquin andò ospite ad una delle trasmissioni più seguite dagli americani il Late Show with David Letterman per promuovere la pellicola. In realtà, non disse quasi una parola, e con barba lunga e incolta e occhiali da sole che non si è mai tolto per tutta la durata della trasmissione, rimase immobile sulla poltrona del simpaticissimo intrattenitore che alla fine gli disse: “Joaquin ti ringrazio per non essere stato qui con noi questa sera!”.

Ora arriva la notizia che Joaquin tornerà come ospite allo Show precisamente il 22 settembre. Questa è la prima apparizione in televisione di Phoenix da quel memorabile 11 febbraio 2009. La puntata è molto attesa e sarà anche visibile in streaming, sarà messa su YouTube e si pensa avrà un’audience di circa otto milioni di spettatori.

La CBS, il canale che manda in onda Letterman, per fare ancora più rumore sull’evento rimanderà in onda la puntata dell’11 febbraio, il 16 settembre.

Vedremo se questa volta Joaquin parlerà del documentario a lui dedicato dall’amico e cognato Casey Affleck, I’M Still Here che, speriamo arrivi anche in Italia, ma che sta avendo un enorme successo negli Usa. In effetti il lavoro di Affleck è una onesta riproposizione di un anno e mezzo passato da Joaquin in stato piuttosto confusionale, senza però, alcuna voglia di scandalo o di forzare alcuni aspetti della storia che sarebbero potuti sembrare morbosi. I’M Still Here è la testimonianza di una persona che si è persa, come a quasi tutti capita prima o poi nella vita, e che deve decidere cosa fare della sua esistenza. E, avendo visto l’opera di Casey, pensiamo che ora Joaquin lo sappia.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA