questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Jennifer Lawrence e David O. Russell non c’è due senza tre

Attualità, Personaggi

31/01/2014

Squadra che vince … Proprio per questo motivo nel cinema si formano dei veri e propri sodalizi e delle squadre che tendono a ricomporsi, impegni permettendo.

Pertanto non c'è da meravigliarsi se il regista David O. Russell dopo i successi di Il lato positivo e American Hustle ha proposto a Jennifer Lawrence (premiata con l'Oscar per Il lato positivo, e candidata all'Oscar per American Hustle) di tornare insieme per un terzo film. Mancherebbe solo Bradley Cooper, ma a quanto pare questa nuova pellicola non prevede ruoli maschili importanti. Si tratta infatti di un biopic incentrato sul personaggio di Joy Mangano, una ex casalinga diventata  imprenditrice di grande successo, nonché regina delle televendite dei suoi prodotti.   Ma attenzione, non stiamo parlando di una versione americana di Vanna Marchi, ma di una donna straordinaria che abbandonata dal marito con tre figli piccoli è diventata inventrice di prodotti per la casa, come Miracle Mop (la scopa Mojo) and Huggable Hangers (le stampelle foderate) ed altri oggetti destinati ad entrare in tutte le case.  L'unico problema pare sia l'agenda fittissima della giovane attrice che dopo aver terminato le riprese di Serena, X-Men: Days of Future Past, e Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1, entro l'anno deve girare altre tre pellicole ovvero  East of Eden, Burial Rites e The Glass Castle.

Ecco un video di una televendita di Joy Mangano 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA