questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

James Gunn: Dave Bautista definisce “nauseante” il suo licenziamento

News

06/08/2018

James Gunn, autore e regista dei primi due capitoli di Guardiani Della Galassia, avrebbe dovuto scrivere e dirigere anche il terzo, in uscita nel 2021. Il cineasta è stato licenziato da Disney a causa di alcuni vecchi tweet, risalenti a dieci anni fa, in cui Gunn scherzava su temi come pedofilia e stupro. Nonostante petizioni su internet firmate dai fan e da numerose celebrità di Hollywood, Disney non ha intenzione di ingaggiare nuovamente il regista. Dopo Kurt Russell, che ha dichiarato "Stiamo diventando un po' troppo sensibili con le persone sbagliate", ora è il turno di Dave Bautista. La star, che nella saga interpreta Drax, ha definito su Twitter la situazione "piuttosto nauseante":

"Sono obbligato legalmente a rispettare il contratto, ma questa saga senza James Gunn non rappresenta ciò per cui ho firmato. Guardiani della Galassia senza James Gunn non è, semplicemente, Guardiani della Galassia. Inoltro trovo piuttosto nauseante lavorare per qualcuno che ha dato potere ad una campagna di diffamazione messa in piedi da cybernazisti fascisti" ha proseguito Bautista riferendosi a Mike Cernovich, il commentatore di destra che ha riportato alla luce i vecchi tweet di James Gunn.  

Scritto da Lo.
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA