questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

James Franco contro il sequel di Spring Breakers: “Sarà un film terribile, solo per fare soldi”!

Attualità, Interviste

16/05/2014

James Franco non ha ancora finito di esprimere il suo dispiacere per il sequel Spring Breakers: The Second Coming, recentemente annunciato, senza il coinvolgimento di Harmony Korine e del cast originale. Infatti a dirigere il nuovo film sarà Jonas Akerlund e Irvine Welsh scriverà la sceneggiatura. All'inizio di questa settimana, Franco si è fatto sentire sui social per annunciare che il progetto sta andando avanti senza il consenso di Korine. E l'attore ha lanciato sul web alcune accuse contro i produttori del sequel senza mezzi termini. Su Instagram, indossando una Iggy Pop t -shirt, un cappello e occhiali da sole, Franco ha rilasciato una dichiarazione completa, in cui ha espresso i suoi sentimenti inequivocabili:

"Questo film è stato fatto senza il consenso mio o di Harmony Korine. L'originale era una creazione di Harmony e questi produttori stanno capitalizzando quel film innovativo per fare soldi con un sequel debole. Voglio che tutti sappiano che chi è coinvolto nel sequel sta saltando a bordo di una nave avvelenata. Sarà un film terribile, con un orribile ragione d'essere: per fare i soldi, hanno fatto fuori la creatività di qualcuno. Potete immaginare qualcuno che fa il sequel di "Taxi Driver" senza il consenso di Scorsese o De Niro? Una pazzia! Sto parlando anche per Harmony e la sua visione originale, e per ogni persona creativa che si preoccupa di preservare l'integrità artistica".

Scritto da Letizia Rogolino
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA