questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

James Cameron a fianco degli aborigeni del Canada

Attualità, Personaggi

29/09/2010

Il regista, nato in Canada, James Cameron ha accettato di aiutare alcune comunità aborigene del suo paese, in una azione legale - una vera e propria class-action - contro il governo dello Stato di Alberta e contro ilo stesso governo Canadese per fermare l'inquinamento delle acque dovuto ai pozzi petroliferi.
Cameron si è incontrato ieri con i leaders ed i residenti di Fort Chipewyan. La piccola cittadina di circa 1200 abitanti da anni denuncia delle percentuali altissime di malati di tumore e di altre malattie tra i propri residenti.  La maggioranza della popolazione è convinta che questo drammatica incidenza sia dovuta alla contaminazione atmosferica e acquatica dovuta ai pozzi petroliferi, che causerebbe anche la contaminazione degli animali selvatici che loro mangiano.
Il governo regionale ha sempre risposto che l'industria petrolifera non ha nessun impatto negativo sulla comunità.
Non è la prima volta che il regista di Avatar si schiera a fianco di piccole comunità minacciate dalle multinazionali dell'energia. Il mega-regista di Hollywood, infatti è impegnato anche in Brasile a fianco di 18 tribù indigene, per cercare di fermare la costruzione di una diga che causerebbe l'inondazione di centinaia di miglia dell'Amazzonia.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA