questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

J. Edgar, due nuovi poster

Attualità

07/10/2011

Si intensifica la campagna promozionale di J. Edgar, ad un mese dall’uscita nelle sale Usa, prevista per il 9 Novembre. La pellicola diretta da Clint Eastwood potrebbe non a caso rappresentare un serio competitor ai prossimi Oscar, sebbene negli ultimi anni, seppur candidato il regista non abbia mai ottenuto riconoscimenti che pure avrebbe meritato.

Potrebbe essere questo il ruolo della vita per Leonardo DiCaprio, cresciuto a pane ed ottimi registi, che con Eastwood come guida si è calato nei controversi panni del fondatore e capo della Cia per cinquant’anni, Edgar J. Hoover. Un uomo dall’indubbia tenacia e capacità, ma che come racconta la storia, scelse a volte di utilizzare metodi poco ortodossi per portare a termine le sue indagini. L’arco narrativo coprirà l’ascesa come funzionario del protagonista fino alla sua vecchiaia, virando delicatamente anche sulla vita privata. La presunta omosessualità di Hoover e la sua mai confermata relazione con il suo assistente, qui interpretato da Armie Hammer, sono argomenti molto dibattuti.

“Ma questo non è un film sui gay – ha puntualizzato Eastwood – piuttosto è un film su come questa persona riuscisse a manipolare tutti quelli che lo circondavano, e come sia riuscita a rimanere a capo dell'Fbi attraverso nove diversi Presidenti. Non è così importante se fosse gay o no. Tutti dicevano che forse era gay perché non si era mai sposato. Ma a quanto pare, lui ha avuto qualcosa di simile ad un matrimonio di lunga durata con il suo assistente Clyde Tolson. Sicuramente i due erano inseparabili, potrebbe essere stata anche una grande storia d'amore tra due uomini. Ma se lui fosse gay o no, lo abbiamo lasciato all'interpretazione del pubblico”.

Nel cast al fianco di DiCaprio, il regista ha voluto Judi Dench, nei panni della madre del protagonista, e Naomi Watts in quelli della sua segretaria. Mentre il film si prepara a debuttare nelle sale Usa (noi con il solito tempismo che contraddistingue la distribuzione italiana lo vedremo il 6 Gennaio 2012), il vecchio Clint accarezza l’idea di tornare a recitare, come mormora la stampa d’oltreoceano. Pare che l’attore potrebbe interpretare un piccolo ruolo nel film Trouble With The Curve, diretto dal suo socio Robert Lorenz, co- fondatore della casa di produzione Malpaso.

DiCaprio è invece attualmente in Australia, dove ha da poco iniziato le riprese de Il Grande Gatsby di Baz Lurhmann ed entro la fine del 2011 si preparerà per un’altra sfida, che si chiama Quentin Tarantino: il regista lo ha scritturato per il suo Django Unchained, nel quale l’attore sarà l’affascinante ma perfido Calvin Candie.

Ecco i poster di J. Edgar e se ve lo foste perso, il trailer orginale!

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA