questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ivan Iusco selezionato a Londra, dopo Los Angeles

Attualità

15/07/2011

Ivan Iusco, il musicista barese, compositore delle colonne sonore di alcuni film di Sergio Rubini e di Alessandro Piva ha visto il primo cortometraggio selezionato anche a Londra dopo Los Angeles.

A pochi mesi dalla premiazione al Los Angeles Cinema Festival of Hollywood, il cortometraggio "The Synth", primo esperimento di arte visiva diretto del compositore di colonne sonore Ivan Iusco, è stato selezionato dalla giuria dell'inglese Zero Film Festival fra centinaia di opere pervenute.

"The Synth" è un'opera ibrida fra cortometraggio, videoclip e documentario della durata di 4 minuti e 15 secondi. Un solo pomeriggio di riprese (31 luglio 2010) sulla spiaggia di Torre Quetta (Bari) per raccontare una visione, un sogno, ritraendolo come in un documentario.

"The Synth è un omaggio al concetto di riutilizzazione, al do it yourself e, soprattutto, al sogno da privilegiare sempre e comunque, anche quando fra le mani si ha soltanto apparente spazzatura."

"The Synth" è stato girato in collaborazione con Materia, artista con cui Ivan Iusco aveva già lavorato nel 2003 componendo la colonna sonora dell'opera di videoarte "La Spia che era in Me", selezionata alla sessantesima Mostra Del Cinema Di Venezia.

Lo Zero Film Festival, diventato in breve tempo un importante riferimento internazionale per il cinema indipendente, organizza durante l'anno numerosi eventi per promuovere i film selezionati anche nelle sedi di New York, Los Angeles, Miami e Toronto. "Ho appreso con grande entusiasmo questa seconda partecipazione con The Synth ad un festival internazionale, giunta durante la preparazione di un altro corto che girerò il prossimo agosto in Puglia e nel mezzo delle registrazioni di una nuova colonna sonora."

In contemporanea, fino al 31 agosto, "The Synth" sarà proiettato a Bari presso la galleria ARTcore in Via De Rossi 94. In questa occasione sarà esposto per la prima volta al pubblico il sintetizzatore, risultato della realizzazione in tempo reale interamente documentata nel medesimo cortometraggio di cui è protagonista.

http://www.ivaniusco.com

Scritto da Marco Spagnoli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA