questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Intervista a Stefano Bethlen, Direttore della Distribuzione di Walt Disney

Trade

24/11/2011

La Disney si fa in quattro

Già metabolizzato il trasferimento della Distribuzione a Milano, dove tutte le unità operative del Gruppo sono riunite sotto lo stesso tetto, non a caso avvenuto in un momento in cui per una serie di concause c'è stato un rallentamento nella linea di prodotto, Disney si prepara per un 2012 ricco di proposte importanti. Ne parliamo con Stefano Bethlen, Head of Theatrical Distribution Walt Disney Studios Motion Pictures Italia

Cosa porterete a Sorrento?

Una presentazione in quattro capitoli: il capitolo dell'animazione, il capitolo del film d'autore, delle riedizioni in 3d e degli action. Quattro capitoli fondamentali per un 2012 di grandi soddisfazioni. 

Cominciamo con l'animazione.

Per quanto riguarda i film d'animazione presenteremo qualche clip di Brave, il nuovo film Disney-Pixar che uscirà il 5 settembre.

E' la storia di un personaggio memorabile, la principessa Merida che non è una normale principessa ma è una specie di maschiaccio che con il suo inseparabile arco sfida le usanze del suo regno, nelle Highlands scozzesi, fino a quando dovrà fare leva su tutto il suo coraggio per sconfiggere una terribile maledizione. Brave è un film divertente, pieno di avventure e di personaggi memorabili che si rivolge ad un pubblico di tutte le età. Ed  è un film Pixar ...

L'altro titolo d'animazione, non meno importante di Brave, è Frankenweenie che uscirà il 26 ottobre. Primo film di Tim Burton dopo Alice nel paese delle meraviglie, Frankenweenie è in bianco e nero, in 3d e in stop motion. Insomma un'esperienza unica, e da quello che abbiamo visto fino ad oggi è un film geniale, come tutte le opere di Burton. Poi a dicembre abbiamo  Wreck It Ralph che uscirà il 21 dicembre e che segna dopo la pausa di quest'anno il ritorno del cartone natalizio della Disney. La storia di un ragazzaccio che ha scelto di fare il cattivo e che non sopporta il suo rivale che è un perfetto bravo ragazzo, finché la sorte non lo metterà di fronte ad una 'eroica' scelta di campo.  Anche questo è un film estremamente divertente, che si rivolge ad un pubblico più ampio di quello familiare e di bambin

Poi passiamo al cinema d'autore.

La collaborazione con Dreamworks ci ha portato due film straordinari. Il primo è War Horse di Steven Spielberg, che uscirà il 17 febbraio, un film bellissimo, che incanterà il pubblico e dal quale ci aspettiamo una forte spinta dagli Oscar. L'altro titolo è The Help in uscita il 20 gennaio, che noi consideriamo la perla del nostro listino. Un piccolo film che ha avuto un enorme risultato americano (168 milioni di dollari) e che potrebbe darci qualche bella sorpresa a livello di nomination e magari di premi.

 

Apriamo il capitolo delle riedizioni.

Per le riedizioni faremo il prossimo anno la stessa operazione del Re Leone che si sta avviando verso i 5 milioni di incasso in Italia. Stessa data (23 novembre) e stessa metodologia di lancio con Alla ricerca di Nemo in 3d. Poi successivamente arriveranno La bella e la bestia, La sirenetta e Monster&co, di cui ancora dobbiamo fissare le date.  Comunque in totale avremo quattro riedizioni.

E siamo arrivati all'action.

A questo punto parliamo ovviamente di Marvel, che dal prossimo anno, a cominciare da The Avengers, farà a tutti gli effetti parte della nostra scuderia. The Avengers mette insieme tutti i supereroi Marvel in un'action che si preannuncia epocale. Per il lancio del film abbiamo grandi piani a livello di marketing e di comunucazione, tra cui, ti anticipo, ma ancora non posso dartene i dettagli, una settimana Marvel ad aprile, chedovrebbe diventare un punto d'incontro annuale per tutti i fan Marvel.

L'altro titolo action è John Carter che uscirà il 9 marzo. Un nuovo eroe intrappolato in un mondo lontano, per una grandissima storia di fantascienza tratta dai romanzi di Edgar Rice Burroughs e  diretta da Andrew Stanton (Wall E, Alla ricerca di Nemo) una storia epica con grandi battaglie spaziali, dove, come è avvenuto per Avatar,  è stato ricostruito un nuovo mondo, abitato da esseri giganteschi.

Infine, tra animazione e live action, ci sono anche gli inaffondabili Muppets, in uscita a febbraio, e che costituiscono un'offerta family eccellente.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA