questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Intervista a Meryl Streep e presentazione di Julie & Julia

22/10/2009

Intervista a Meryl Streep
di Marco Spagnoli

"Julie & Julia racconta la storia di Julia Child, una cuoca molto popolare negli anni Sessanta in America che aveva imparato a padroneggiare la cucina francese e tornando negli Stati Uniti ha mostrato all'intero paese come cucinare in maniera sana." Racconta Meryl Streep a proposito del film che celebrerà il suo talento come vincitrice del Marco Aurelio alla Carriera dopo Sean Conney, Sofia Loren e Al Pacino per l'Actor's Studio. "Ricordo perfettamente Julia Child, perché era molto popolare nell'epoca in cui stavo crescendo: in quegli anni mia madre diceva 'Se non si può cucinare in quarantacinque minuti allora non vale la pena di averlo come cena. A casa mia avevamo cene surgelate che riscaldavi eppoi tiravi fuori dalla confezione. Era un cibo orribile, perché tutto proveniva dalle scatole o era surgelato. Julia Child, invece, ci ha insegnato attraverso il suo show televisivo l'idea dello slow food e della cucina con ingredienti sani. E' stata lei ad iniziare la rivoluzione alimentare in America, mostrando una cucina sana e alternativa. Il film racconta la storia di Julie Powell che ha cucinato per un anno tutte le ricette di Julia Child e del rapporto ideale tra queste due donne." Conclude l'attrice leggendaria che ha avuto il numero più alto di nominations all'Oscar vincendo due statuette.

Un premio è sempre un modo per guardare dietro al tempo che passa

L'antidoto per il passare del tempo per me è un forte senso di gratitudine, perché 'sono ancora qui'. Sono stata benedetta da una grande fortuna sia per quello che riguarda la mia famiglia, che il mio lavoro. Certo, come tutti, avverto il passare del tempo: le mie ginocchia non funzionano più come una volta, mi stanco più facilmente che in passato, ma, nonostante ciò, so di avere enormi riserve di energia che vanno sfruttate per il mio lavoro. Credo che le donne della mia età abbiano molto da dare, soprattutto, perché, oggi, capiamo le cose molto meglio che in passato. Capiamo meglio l'amore e tutto il resto. Questo proprio perché percepisci il trascorrere del tempo, mentre quando sei giovane pensi che tutto possa durare per sempre.

 

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA