questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Inside Out: il regista Pete Docter è a Roma

Animazione, Attualità

14/09/2015

Presentato in anteprima al Festival di Cannes, ed uscito in gran parte del mondo esce questa settimana anche in Italia l’ultimo gioiello della Pixar, Inside Out che mette in scena le emozioni ed i sentimenti di una ragazzina di undici anni. Il regista Pete Docter è a Roma per presentarlo, raccontando per la prima volta quanto la undicenne Riley gli somigli.

Il film racconta il viaggio nella testa di una undicenne, Riley, quando insieme ai suoi genitori si trasferisce dal Minnesota a San Francisco. Tristezza, paura, disgusto, rabbia e gioia si alternano nel centro di controllo della sua mente, incarnati in cinque pupazzetti dai colori vivaci. Quando Riley è costretta a lasciare la casa, la squadra di hockey su ghiaccio, la sua migliore amica tutte e cinque le emozioni vengono messe alla prova. 

Docter ricorda la sua infanzia e la pre-adolescenza come un periodo tranquillo, ma con vari problemi ed una insicurezza di fondo che è finita solo quando ha scoperto il disegno.

Inoltre ricorda che all’età di Riley la sua famiglia si pè trasferita in Danimarca “non conoscevo nessuno, mi trovavo in una città sconosciuta dove si parlava una lingua incomprensibile. Insomma il film nasce in buona parte dalla sua storia.

Autore di Monsters e Up, per quest’ultimo film Docter ha ottenuto l’Oscar, e con Inside Out ha già ipotecato la seconda statuetta. Il film, dopo il debutto a Cannes, fuori concorso, con incassi già a 750 mln di dollari nel mondo, arriva in Italia il 16 settembre.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA