questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Incontri Cinema d’Essai a Mantova, 6/8 ottobre

02/10/2009

Si va definendo il programma degli Incontri del Cinema d'Essai che si terranno, per la prima volta a Mantova, dal 6 all'8 ottobre. Alle anteprime già annunciate si aggiungono quella del film vincitore del premio speciale della Giuria all'ultima Mostra del Cinema di Venezia, Soul Kitchen di Fatih Akin, che aprirà la manifestazione, e quelle di Departures di Yojiro Takita, premio Oscar 2009 come Miglior Film Straniero, Lourdes di Jessica Hausner, Dieci inverni di Valerio Mieli e Vengeance di Johnny To. Già in programma le anteprime del film di Ken Loach, Il mio amico Eric, Gli abbracci spezzati di Pedro Almodovar, Di me cosa ne sai di Valerio Jalongo, Il canto delle spose di Karin Albou e North Face di Philipp Stoelzl la cui proiezione sarà aperta anche al pubblico della città di Mantova così come la rassegna di titoli provenienti dalla sezione "Orizzonti" della 66a Mostra del Cinema di Venezia. Alla nona edizione degli Incontri del Cinema d'Essai, organizzata dalla Fice, Federazione italiana cinema d'essai, parteciperanno oltre 300 professionisti del settore, tra esercenti, distributori, produttori, artisti e giornalisti. Sede della manifestazione è la Multisala Ariston insieme al Cinema Mignon. Il programma prevede, oltre alle anteprime, anche la proiezione di trailer di film d'essai, alcuni convegni e la consegna, mercoledì 7 ottobre al Teatro del Bibiena, dei "Premi Fice per un anno di cinema d'essai". La premiazione sarà seguita da una festa in onore dei premiati presso il Palazzo della Ragione. Tra gli artisti che hanno già confermato la loro presenza a Mantova, i registi Alessandro Angelini e Giorgio Diritti che presenteranno, con le prime immagini, rispettivamente i film Alza la testa e L'uomo che verrà, entrambi in concorso al prossimo Festival di Roma. Due gli incontri professionali in programma agli Incontri del Cinema d'Essai: un seminario per la presentazione dell'indagine dell'Università Bocconi, per Schermi di Qualità, "Dal word-of-mouth al word-of-mouse: esercenti e distributori alle prese con i nuovi media per promuovere lo spettacolo cinematografico" e una tavola rotonda su "Ruolo e identità di cinema d'essai oggi: un'impresa possibile". Mercoledì 7 ottobre il Fac, Comitato nazionale per la diffusione del film d'Arte e di Cultura, presenterà il Quaderno "Autorialità e cinema di genere". Alla riuscita della manifestazione contribuiscono il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Fondazione Banca Agricola Mantovana - Gruppo MPS, il Comune di Mantova, la Regione Lombardia, la Provincia di Mantova, la Camera di Commercio.

 

Più informazioni e altre notizie sul sito www.giornaledellospettacolo.it

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA