questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Incassi del giovedì

Attualità, Box Office

10/05/2013

Grande attesa per gli incassi di ieri, giovedì 9 maggio, sia per i molti film esordienti che per l'inizio della festa del Cinema con il biglietto scontato a 3 euro in tutte le sale della penisola. La prima reazione non può essere che di delusione visto che sostanzialmente, nonostante la promozione della festa, il costo ridotto del biglietto, un'offerta complessiva soddisfacente (anche se i titoli dell'ultimo momento non fanno certo correre nessuno), il pubblico non è cresciuto granché rispetto ai giovedì precedenti.
Ieri sono stati venduti 149mila biglietti per un totale di 485mila euro. Meno dei giovedì precedenti, che però erano festivi, ma più o meno come quelli ancora prima, vedi giovedì 18 aprile con 105mila  biglietti e584mila euro incassati. Anche rispetto allo scorso anno, considerando che non solo non c'era la Festa ma nemmeno l'uscita delle pellicole (che avveniva il venerdì) il 10 maggio 2012 furono venduti 88mila biglietti per un incasso di 532mila euro.
Come prevedibile è sempre Iron Man 3 in testa con altri 113mila euro per 31mila biglietti, ed un totale che si avvia a superare i 14 milioni di euro nel week end. Seconda posizione per il remake horror di La Casa con 64mila euro (e 21mila biglietti). In terza posizione Hansel & Gretel: Cacciatori di Streghe con 54mila euro (12mila biglietti), seguito da Effetti Collaterali di Steven Soderbergh  con 37mila euro.
Con la sola eccezione di La Casa, deludenti tutte le altre new entries:
        L’uomo con i pugni di ferro: 36mila euro (11mila biglietti)
        Mi rifaccio vivo: 33mila euro (11mila biglietti)
        Fire with Fire: 12mila euro (4mila biglietti)
        20 anni di meno: 9.500 euro (3mila biglietti)
        NO – I giorni dell’arcobaleno: 6mila euro (2mila biglietti)
        Confessions: 1700 euro (mille biglietti).
Speriamo che nel week end il pubblico si svegli.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA