questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

In Usa esordio record per Paranormal Activity 3

Attualità, Box Office

24/10/2011

Esordio record per il terzo capitolo di Paranormal Activity, che sbanca il box office del weekend con 54 milioni di dollari (ed una media per schermo di 16.266 dollari). Paranormal Activity 3 conquista il record per un film horror, superando di gran lunga l'incasso di esordio del precedente capitolo Paranormal 2 che aveva realizzato 40.6 milioni. Un incasso stupefacente, degno dei più grandi blockbuster, e ottenuto da un film che è costato solamente 5 milioni di dollari. Scende in seconda posizione, con un calo del 30% rispetto al week end d'esordio,  Real Steel, il film con protagonisti i robot-boxer, con 11.3 milioni di dollari ed un totale in dieci giorni di 67 milioni. Al terzo posto ritroviamo il remake di Footloose con 10.9 milioni ( e circa 30 milioni in dieci giorni).

Esordio invece molto deludente per  I Tre Moschettieri 3D, in quarta posizione con con 8.8 milioni di dollari ed una bassissima media per sala, nonostante il sovrapprezzo del 3D, di meno di 3mila dollari. Seguono Le idi di marzo di Clooney con 4,9 milioni e30 milioni complessivi, e  gli inaffondabili delfini di Dolphin Tale, in sesta posizione con 4.2 milioni nel fine settimana e 65 milioni in cinque settimane, seguiti sempre a ruota da Moneyball con 64 milioni sempre in cinque settimane. Pessimo esordio invece  per  Johnny English – La Rinascita, con Rowan Atkinson, che incassa un misero 3.8 milioni, con una media di 2500 dollari per sala. Chiudono la classifica il prequel de La Cosa, in nona posizione con un deludente incasso di 3 milioni per 14 milioni in dieci giorni e 50/50 che riesce a galleggiare in classifica ed in quattro settimane ha totalizzato circa 29 milioni.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA