questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

In Italia i Pirati prevalgono sui Leoni

Attualità, Box Office

30/05/2011

Per una manciata di euro Pirati dei Caraibi 4, con 2,209,877 euro di incasso nel secondo week end, prevalgono sui Leoni di Notte da Leoni 2 che invece totalizzano 2,196,056. Una differenza di soli 1300 euro divide le due pellicole, nonostante i Pirati dei Caraibi 4 siano in 950 sale (metà delle quali con il sovrapprezzo del 3D) contro le circa 600 dei Leoni, come testimoniano le medie per schermo rispettivamente di 2,369 euro per Pirati e 3,853 per Leoni. I Pirati dei Caraibi comunque totalizzano 11,2 milioni in due settimane. L'onda lunga del sequel della commedia degli amici mattacchioni che festeggiano la festa di celibato che ha polverizzato una serie di record in Usa, è arrivata, anche se con minor forza, anche in Italia. E non c'è dubbio, visto l'eccellente passaparola, che riesca a tenere la cresta dell'onda per un bel pò. Intanto la Palma d'Oro di Cannes The tree of life continua a scalare la classifica, piazzandosi in terza posizione con 389mila euro ed un totale di 1,1 milioni in due settimane. Un vero e proprio 'caso' quello del film di Malick, premiato e adorato dalla critica, e con pareri 'estremi' del pubblico, e che proprio grazie a questo (a mio parere) è diventato un 'must'. Scende invece in quarta posizione Fast & Furious 5 con 250mila euro circa ed un totale di 10,5 milioni in quattro settimane. Seguono i vecchietti dell'action di Red che con i 176mila euro del week end totalizzano circa 2,5 milioni in tre settimane. Il ritorno di Mel Gibson sulle scene con Mr Beaver non regge granché. Alla seconda settimana è sesto con 143mila euro (ed una delle medie per schermo più basse di 566 euro per sala) e con un totale di 576mila. Anche il fantasy Beastly mostra di essere 'cotto' con una media per schermo di 500 euro e comunque un ottimo risultato complessivo di 1,3 milioni di euro in tre settimane. Il leggero recupero anche il ragazzo con la bicicletta dei fratelli Dardenne, Gran Premio della Giuria a Cannes, che totalizza circa 250mila euro in due settimane. Chiudono la top ten l'ottimo Habemus Papam di Nanni Moretti che in programmazione da 7 settimane conserva la nona posizione e supera i 5,5 milioni, seguito da Thor che invece in cinque settimane ne totalizza 7,5.
Risultati estremamente modesti per tutti gli altri esordienti, a cominciare da Balla con noi, undicesimo con 35mila euro, seguito da The Housemaid dodicesimo con34mila e da Corpo celeste, tredicesimo con circa 30mila (ma quest'ultimo con una media per sala nettamente superiore di circa 1300 euro). Cirkus Columbia è diciannovesimo e non sembra aver avuto nessun aiuto dall'attualità, visto l'arresto contemporaneo all'uscita, del boia dei Balcani Mladic. Infine Et in terra Pax, uscito in sole tre sale, è ventiduesimo, ma vista l'eccellente media per sala di circa 2500 euro, avrebbe meritato di più.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA