questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

IMAIE event sponsor del RomaFictionFest

02/07/2007
IMAIE partecipa ufficialmente al RomaFictionFest con l'obiettivo di valorizzare gli artisti italiani, la loro professionalità e il loro estro creativo, dando risalto alle peculiarità della nostra cultura
fondamento di quel "made in Italy" ovunque riconosciuto e apprezzato nel mondo.

"Parola d'artista", è l'omaggio che IMAIE fa al pubblico delle anteprime italiane di Caravaggio, O' Professore e Guerra e Pace. Un piccolo raccoglitore di immagini e parole per conoscere meglio gli attori italiani e l'attività di tutela dei loro diritti gestita da IMAIE.
Il 3 luglio dalle 22,30 alla "Riva degli Artisti" negli spazi del "Portal" lungo il Tevere ai piedi di Castel Sant'Angelo, IMAIE presenta "Imagine IMAIE" un party dedicato agli artisti: attori,
interpreti, musicisti, fulcro dell'attività di IMAIE.

Il tema centrale di questa serata è la FICTION: quella di oggi, presente al festival, ma anche quella di ieri, la stagione dei grandi sceneggiati che hanno accompagnato la crescita economico-culturale del nostro paese.
Lo spazio, allestito con numerosi monitor video, si accenderà di 50 anni di fiction con: "dall'Ampex al Digitale", un'iniziativa che vuole sottolineare il rapporto di continuità fra le produzioni di ieri e la
fiction di oggi.
Ospiti d'onore della serata i protagonisti degli sceneggiati della stagione del bianco e nero andati in onda dal 1958 al 1975, a loro e a quella stagione indimenticabile è dedicato un filmato che ci
riporterà alla memoria quelle favolose immagini specchio di come eravamo. Così Paola Pitagora, Valeria Ciangottini, Paola Quattrini, Gianni Cavina e gli altri grandi attori dello sceneggiato
si ritroveranno con i protagonisti del festival, tutti insieme a ricordare l'importanza dell'artista nella nostra cultura.
Durante la serata Beppe Servillo regalerà alcuni versi di Bruno Lauzi dedicati alla figura dell'artista e Massimo Ghini chiuderà questa prima parte della serata.
Seguirà "Bis: diritto di replica" una performance di V-jaying, che riproporrà alcune immagini tratte da fiction di oggi e di ieri, manipolate dal vivo con effetti elettronici e trasformate in
intrattenimento visivo, per sottolineare come le nuove tecnologie pongano nuove sfide sul piano della protezione del diritto di replica, tema estremamente vicino alla mission di IMAIE.
La serata proseguirà quindi con una festa fino a notte inoltrata, con DJ music e open bar per gli invitati.

Dal 1977 IMAIE tutela e gestisce i diritti che per legge spettano agli Artisti Interpreti Esecutori: gli attori, i doppiatori, i cantanti, i musicisti le cui opere siano state riutilizzate e trasmesse e provvede a distribuirne i compensi; promuove le iniziative degli artisti che difendono tutte le espressioni dello spettacolo in Italia e all'estero ed ogni anno assegna fondi, destinati per legge, ad attività di studio, alla promozione, alla formazione e al sostegno professionale degli Artisti Interpreti Esecutori; sostiene iniziative per la difesa della creatività e della professionalità.
Testimoni dell'impegno di IMAIE sono i 60.000 artisti italiani e stranieri, di cui gestisce i compensi, unitamente agli oltre 5.000 soci.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA