questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il teaser trailer di A.c.a.b: dopo Romanzo Criminale, Stefano Sollima racconta i poliziotti

Attualità, Trailer

12/12/2011

E’ associato a Romanzo Criminale – la serie il nome del bravo Stefano Sollima, al quale va il merito di aver riportato sul piccolo schermo, una lunga serialità di una qualità degna di alcune produzioni americane. E se la fiction di Sky tratta dal romanzo di De Cataldo è ormai diventata un piccolo cult, siamo certi sentiremo molto parlare anche di questo A.c.a.b. del quale vi mostriamo il teaser trailer già visto durante le Giornate professionali di Sorrento. Prodotto da Cattleya e distribuito da 01 il 27 Gennaio, racconta questa volta le vicende di un gruppo di celerini: il nome è l’acronimo di All cops are bastards, inizialmente usata dagli skinheads inglesi negli Anni ’70, diffusasi poi universalmente, per indicare l’odio provato nei confronti delle forze dell’ordine. La pellicola è tratta dal romanzo di Carlo Bonini (basato su una storia vera).

Questa la sinossi ufficiale: “Cobra (Piefrancesco Favino), Negro (Filippo Nigro) e Mazinga (Marco Giallini) sono tre "celerini bastardi". "Celerini", così si sentono, più che poliziotti. Sulla loro pelle hanno imparato ad essere bersaglio perché vivono immersi nella violenza.La violenza di un mondo governato dall'odio, che ha perso le regole e che loro vogliono far rispettare anche con l'uso spregiudicato della forza”.

Sollima convoca molti volti che hanno collaborato con lui per Romanzo Criminale: la sceneggiatura è firmata da Daniele Cesarano Barbara Petronio e Leonardo Valenti, mentre nel cast troviamo anche Andrea Sartoretti, Domenico Diele, Roberta Spagnuolo. Tra gli addetti ai lavori si parla di una magistrale interpretazione di Favino (come se ci fosse bisogno di ribadirne il talento), assoluto protagonista della prossima stagione cinematografica.

Ulteriori informazioni sul sit ufficiale acabilfilm e alla pagina Facebook www.facebook.com/acabfilm

Ecco il filmato!

http://youtu.be/QnbDSo9c8vQ

 

 

Scritto da Manuela Blonna
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA