questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il solitario: Nero Metropolitano

13/05/2009

Esce a Roma, Il Solitario, noir indipendente presentato al Courmayeur Noir in Festival diretto da Francesco Campanini ed interpretato da Luca Magri. Un film ambientato nel 1999 quando, all'indomani di un colpo da tre miliardi di lire e di una rapina finita nel sangue, l'unico superstite braccato dal destino e da spietati gangster ingaggia una corsa contro il tempo fino all'inevitabile resa dei conti. "Il nostro è un omaggio ad un cinema di genere che in Italia, oggi, non si è fatto più e che, invece, noi e tanti altri continuiamo ad amare molto." Spiegano Campanini e Magri: "E' un film che abbiamo portato avanti con grande caparbietà." Nel cast figurano attori d'esperienza come Francesco Barilli (l'indimenticato protagonista di Prima della rivoluzione di Bernardo Bertolucci), Massimo Vanni (icona del cinema di genere degli anni '70 e '80), Francesco Siciliano (La cena). "Avevo il desiderio di continuare a raccontare il mondo e l'universo criminale." Aggiunge Campanini "E per farlo ho scelto di utilizzare le atmosfere del noir, un genere che amo molto. Mi piacciono i personaggi che parlano poco e che con uno sguardo dicono, invece, moltissimo." Il protagonista Luca Magri spiega "In un certo senso il nostro è quasi un western metropolitano: quel tipo di cinema e quello stile applicati in un contesto urbano e criminale in omaggio al cinema di Mellville." Il Solitario è stato realizzato a Parma e in Emilia Romagna, ma il prossimo film della coppia Magri - Campanini sarà ambientato altrove: "Pensiamo a Torino e agli anni Settanta. Sarà ancora una volta in noir con delle inevitabili 'sporcature' politiche, legate all'epoca in cui è ambientato."

 


Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA