questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

‘Il ruolo di Gesù ha rovinato la mia carriera’: Jim Caviezel emarginato dopo La Passione di Cristo

Gossip

03/05/2011

L'attore Jim Caviezel ha affermato che la sua carriera a Hollywood è andata a rotoli dopo aver interpretato Gesù. "Sono stato respinto dall'industria cinematografica dopo essere stato il protagonista nel film di Mel Gibson 'La Passione di Cristo'",  ha riferito l'interprete. Caviezel prima di assumere il ruolo di Gesù, nel 2004, era una stella nascente di Hollywood con recensioni positive per il suo lavoro in "Frequency" e ne "La sottile linea rossa". Ma Mel Gibson lo aveva avvertito: “Voglio che tu sappia che dopo che avrai interpretato questo ruolo potresti avere dei seri problemi a lavorare nuovamente nello star system”, ma l'attore gli ha risposto  "Mel, questo è ciò in cui credo. Noi tutti abbiamo una croce da portare. Io devo portare la mia. Se non portiamo le nostre croci, saremo schiacciati dal loro peso. Facciamo questo film. E così abbiamo cominciato le riprese". C'è da dire che Gibson si è dimostrato profetico. Anche se al botteghino 'La Passione di Cristo' è stato un successo con un incasso di oltre 400 milioni di dollari, il film è stato denunciato per 'antisemitismo' e per Caviziel sono iniziate le difficoltà. Non ha più trovato ruoli da protagonista. Ha recitato un cameo nel thriller "Unknown"; è stato coprotagonista con Denzel Washington in "Deja Vu" e lo si è visto in "Outlander", e "The Stoning of Soraya M." Tuttavia, Jim sembra non avere rimpianti. "Dobbiamo abbandonare il nostro nome, la nostra reputazione, la nostra vita  pur di dire la verità", ha confessato in un intervista al magazine 700 Club. Caviezel ha spiegato le ragioni che lo hanno spinto a fare il film. "Sentivo come una grande presenza dentro di me. Quello a cui pensavo era: gli spettatori non vedranno me, ma Gesù. Questo era quello che mi interessava maggiormente che emergesse dalla mia performance. A dire il vero più di ogni altra cosa mi sono sempre augurato che dopo aver visto il film la gente decidesse di seguire la via di Gesù".

Fonte: dailymail, inihanya.info

Scritto da Patrizia Morfù
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA