questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il mucchio selvaggio di Guy Ritchie, parlano i protagonisti

Interviste

17/04/2009

Il 24 aprile arriverà con circa 100 copie, distribuito dalla Warner Bros., il nuovo film di Guy Ritchie RocknRolla. E ritroviamo il regista al suo meglio. Il film è estremamente divertente, nonostante la violenza mostrata essendo ambientato nella malavita londinese. Ma per chi ha amato film come Lock and Stock o Snatch è veramente imperdibile. Questo film d'azione ci porta vertiginosamente nel mondo criminale e dei bassifondi della Londra contemporanea, dove il mercato immobiliare è diventato il business più importante, anche più di quello della droga e i criminali ne sono gli imprenditori più entusiasti.  Ma chiunque voglia entrare in questo mercato - dal piccolo malvivente One Two (Gerard Butler), al misterioso miliardario russo Uri Obomavich (Karel Roden) - deve fare i conti con un solo uomo: Lenny Cole (Tom Wilkinson). Gangster della vecchia guardia, Lenny sa come arrivare ai suoi obiettivi e tiene per il collo tutti i burocrati, gli intermediari o i criminali che contano. Basta solo una telefonata e Lenny può far scomparire ogni impedimento burocratico. Ma come gli dice sempre il suo braccio destro Archy (Mark Strong), Londra è a un punto di svolta nella malavita, con i grandi criminali che vengono dall'Est, con i delinquenti affamanti e disperati della strada e tutti che vogliono cambiare le regole del commercio e della delinquenza. Con la quantità di soldi che circola, tutto il mondo dei malviventi di Londra vuole prendere parte agli affari. Ma mentre questi si battono per ottenere il dominio, l'affare multimilionario finisce nelle mani di una rockstar drogata Johnny Quid (Toby Kebbell) - il figliastro di Lenny che era stato creduto morto ma che invece è assolutamente vivo.

 

 

Scritto da ADMIN
Tag: rocknrolla
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA