questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il dilemma di una donna. The Exchange di Clint Eastwood

15/09/2008
“La cosa più importante di questo film era che fosse Clint Eastwood a dirigerlo e non una donna. Il rischio, altrimenti sarebbe stato che la storia prendesse una piega femminista non necessaria visto che The Exchange ha come protagonista principale una figura femminile straordinaria, circondata, però, da uomini di altrettanto grande valore.” Angelina Jolie non lesina complimenti a Clint Eastwood, che, al Festival di Cannes, ha presentato in concorso The Exchange la commovente storia vera di una madre americana che negli anni Venti dopo essersi vista rapire suo figlio, alcuni mesi più tardi, le fu riconsegnato dalla polizia un bambino che lei non riconosceva come suo. Non creduta da nessuno, la donna venne addirittura internata, fino a quando riuscì a portare avanti una grande battaglia legale per conoscere la verità intorno alla scomparsa del suo bambino. “Lavorare con Clint ha rappresentato per me la migliore esperienza professionale della mia vita. Penso che adesso potrei smettere e non lavorare più con nessuno.” Continua la Jolie “Come attrice questa esperienza è stata un regalo, perché avevo così tanto da esprimere e da esplorare. Non avevo mai lavorato prima con un regista che fosse anche così autorevole.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA