questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il debutto Usa della Canalis stroncato dalla critica americana

Attualità, Gossip, Personaggi

24/06/2010

Popolarissima anche in America grazie al fidanzamento con George Clooney, Elisabetta Canalis ha debuttato nel serial televisivo Leverage con Timothy Hutton, nei panni di una 007 italiana. Ma la critica ed i blog non l'hanno apprezzata. Anzi.  E' come se l'avessero aspettata al varco, negandogli, proprio perché la sua popolarità è nata dal gossip, qualsiasi attitudine di attrice. Poco generosi soprattutto i blog ed i vari post il migliore dei quali è stato: "è nel cast solo perchè è la ragazza di George Clooney".   "E' totalmente incapace di recitare" si legge su Laineygossip mentre un altro sito riporta: "Elisabetta Canalis è tremenda in maniera scioccante". Oltre alla recitazione, è stato criticato l'accento di Elisabetta che, come si vede in un video fatto circolare sul web, recita ovviamente in inglese. La serie Leverage, è trasmessa dall'emittente americana TNT e nel cast spicca il nome di Timothy Hutton, noto anche al pubblico cinematografico per film come L'uomo nell'ombra di Roman Polanski o The Good Shepherd di Robert De Niro.

La Canalis in Italia aveva già recitato in "Carabinieri" e "Love Bugs 2", ma non è la prima esperienza con lo show business americano. Per lei comparsate in due pellicole destinate al grande schermo: Deuce Bigalow - Puttano in saldo di Mike Bigelow, e Decameron Pie di David Leland.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA