questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il Corvo: Jason Momoa e Corin Hardy abbandonano il progetto del remake

News, Personaggi

01/06/2018

Le riprese de Il Corvo, dovevano iniziare a giugno/luglio di quest'anno a Budapest, in Ungheria, ma notizia dell'ultima ora è che, sia Jason Momoa (Aquaman) che Corin Hardy hanno abbandonato il progetto.

Jason Momoa avrebbe vestito i panni di Eric Draven il protagonista del film, mentre Corin Hardy doveva dirigere l'adattamento cinematografico dell'omonimo fumetto scritto alla fine degli anni '80 da James O' Barr. A quanto pare i due avrebbero avuto divergenze artistiche e economiche con la casa produttrice Davis Films e con il principale finanziatore del film Samuel Hadida. Ad aggiungersi anche la difficoltà di chiudere il contratto con la Sony per la distribuzione.

Ne sarà felice Alex Proyas, regista dello storico film del ’94  interpretato dal compianto Brandon Lee, che si è sempre opposto al remake del film.

Sinossi del film del 1994: Eric Draven e Shelly Webster sono due giovani innamorati in procinto di sposarsi. Ma la notte prima delle nozze, la terribile Devil's Night (la Notte Del Diavolo), così chiamata a causa della puntuale esplosione di violenze in città, quattro balordi chiamati T-Bird, Skank, Funboy e Tin Tin irrompono nel loro appartamento e a turno violentano Shelly dopo averla picchiata. Nel frattempo rientra in casa Eric che viene accoltellato e lanciato dalla finestra, dopo che uno dei quattro gli spara una pallottola in fronte. Shelly morirà, dopo 30 ore di sofferenze, in ospedale. Un'antica credenza diceva che quando qualcuno moriva, un corvo portava la sua anima nella terra dei morti ma quando succedevano cose molto tristi e dolorose, il corvo faceva resuscitare l'anima per poter regolare i conti. Un anno dopo, un corvo si posa sulla tomba di Eric ed il giovane resuscita. Grazie al corvo l'antica leggenda diventa realtà ed Eric può preparare la vendetta contro coloro che hanno portato tanto dolore nella sua vita da farlo tornare dal regno dei morti. Reso invulnerabile dalla sua nuova natura ultraterrena, Eric si aggira silenzioso e rapido nei vicoli della città. Il corvo è il tramite tra il regno dei vivi e quello dei morti, i suoi occhi sono gli occhi di Eric, che in questo modo può avere una veduta aerea dal punto in cui il corvo si trova

Scritto da Stefy
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA