questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il cinepanettone di capodanno

Attualità, Box Office

07/01/2014

Una bella sorpresa per tutto il mercato. il risultato dei film usciti il 1 gennaio che complessivamente hanno fatto registrare un incremento del 48% rispetto al primo week end dell'anno passato, ed una bella soddisfazione in particolare per la Warner Bros, che dopo aver 'inventato'  lo slot del 1 gennaio - che fino all'anno scorso esisteva solo come proseguimento dei fitoli natalizi -  con La migliore offerta di Tornatore (che a fine corsa ha incassato più di 9 milioni di euro), quest'anno ha rilanciato con la commedia Un Boss in salotto, prodotto da Cattleya in collaborazione con Warner Bros. Italia. Una scelta tutt'altro che sicura, visto che un conto era proporre a capodanno un film importante d'autore - che poteva rappresentare un'alternativa per un pubblico più sofisticato ai titoli natalizi mainstream - ed un conto invece proporre una commedia per il grande pubblico destinata a scontrarsi con i tre cinepanettoni usciti a Natale, Il risultato è andato al di sopra delle previsioni con un incasso di 5,5 milioni in cinque giorni (3,9 nel week end), nettamente superiore al week end d'esordio di Colpi di fortuna con 1,9 milioni, Indovina chi viene a Natale (1,1 milioni) e Un fantastìco via vai. Un risultato destinato presumibilmente a spostare i calendari futuri delle uscite del periodo natalizio, visto che lo slot di capodanno si è dimostrato più ricco di quello di Natale, che tradizionalmente veniva considerato il top dell'anno. Il cinepanettone si mangerà a capodanno?

“L’anno è iniziato in maniera forte per l’industria cinematografica che dimostra, come sempre, vitalità quando si propone al pubblico con film originali, di generi diversi ed in grado di abbracciare le diverse tipologie di spettatori”, dichiara il direttore generale di Warner Bros. Pictures Nicola Maccanico. E sottolinea che “in questo contesto, celebriamo con orgoglio lo straordinario risultato di Un boss in salotto, una commedia popolare di grande qualità che ha trovato nel primo gennaio un corridoio distributivo perfetto”.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA