questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il Cavaliere Oscuro - il ritorno: confermato Liam Neeson nel cast

Attualità, Personaggi

30/03/2012

"Per combattere la paura devi diventare paura, devi bearti delle paure degli altri. Sai combattere contro sei uomini. Noi ti insegneremo a fronteggiarne seicento. Tu sai come sparire. Noi ti insegneremo come si fa a diventare invisibile".

Con queste parole in Batman Begins, Henry Ducard insegnava ad un giovane e tormentato Bruce Wayne le arti del combattimento. Suo primo vero mentore, sarà lui a favorire la nascita del Cavaliere Oscuro, per poi rivelarsi al suo pupillo con la sua verà identità: Ra's al Ghul, folle e ferale nemico dell'eroe che con lui ingaggerà una lotta all'ultimo sangue.

E' ormai confermata anche ne Il cavaliere Oscuro - il ritorno, la partecipazione di Liam Neeson nei panni del primo villain nel franchise targato Nolan. L'attore era stato avvistato sul set indiano della pellicola e la notizia che Josh Pence avrebbe intepretato un giovane Ra's Al Ghul non avevano fatto altro che accreditare l'ipotesi di rivedere il personaggio. A confermarlo sono le note di produzione de La furia dei titani, nelle sale italiane da oggi e dove Neeson interpreta Zeus; immediatamente la notizia è rimbalzata anche su Imdb, la Bibbia mondiale della cinematografia. Non è chiaro come esattamente il personaggio verrà inserito nella storia, ma la sua presenza fa tornare prepotentemente alla ribalta tutte le ipotesi riguardanti il ruolo di Marion Cotillard.

Come è noto l'attrice interpreta Miranda Tate, azionista della Wayne Enterprises e probabilmente uno dei componenti del triangolo che vedrà protagonisti Batman e Catwoman. Alcune foto rubate dal set con l'attrice circondata dagli uomini di Bane, il nuovo villain, fanno pensare che in realtà Miranda possa essere Talia al Ghul, figlia di Ra's. Sarà davvero così o si tratta dell'ennesima trovata del furbissimo Nolan? Nell'attesa di scoprirlo vi ricordiamo che Il cavaliere Oscuro - il ritorno, sarà nelle nostre sale il 28 Agosto, un mese dopo la release americana.

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA