questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il cavaliere Oscuro - il ritorno, alcuni spoiler e le dichiarazioni di Christian Bale

Attualità, Personaggi

24/11/2011

Terminate le riprese ed iniziata la lunga fase di post- produzione, è tempo per Il Cavaliere oscuro - il ritorno, di fornirci qualche dettaglio più succoso. Christopher Nolan ha mantenuto il più stretto riserbo sulla trama, tipico atteggiamento in tutti i suoi lavori, pur non riuscendo a fermare i fan che hanno seguito tutte le riprese in esterna a Pittsburgh e Los Angeles, caricando su facebook foto nuove ogni giorno.

Sei minuti del film verranno mostrati in anteprima davanti alle copie di Mission Impossible - protocollo fantasma negli Usa, e la pellicola sarà nelle sale italiane il 27 Luglio 2012. Avevamo lasciato il nostro eroe pipistrello braccato dagli agenti di Jim Gordon: per salvare Gotham City Batman si prende la responsabilità degli omicidi commessi da un Harvey Dent impazzito. Cosa dovremmo aspettarci?

La nostra storia inizia otto anni dopo The Dark Knight- rivela sorprendentemente Nolan - Vediamo quindi un Bruce Wayne un po’ più vecchio. Con Bane (Tom Hardy n.d.r.) stiamo cercando di creare una sfida mai vista con Batman. Con questa scelta del cattivo si testerà Batman sia fisicamente oltre che mentalmente". Anche Tom Hardy dal canto suo ha descritto il suo villain come un uomo completamente senza scrupoli, crudele ed anche un pò folle: "E’ brutale. Si tratta di carneficina. Da teschi schiacciati, della frantumazione delle gabbie toraciche,dello lo strappo delle colonne vertebrali. Bane un terrorista mentale e brutale".

Secondo gli addetti ai lavori la performance di Hardy è assolutamente sorprendente e non fatichiamo a crederci essendo l'attore uno dei più amati ad hollywood, pur non avendo ancora del tutto sfondato.

Naturalmente non potevano mancare dichiarazioni di Christian Bale sul suo Bruce Wayne: "Bruce Wayne è assolutamente sincero come Bruce Wayne, e totalmente sincero come Batman. Ma Bruce Wayne, il playboy, è una pura facciata, è una bugia che ha costruito per controllare una parte della sua anima che non è davvero sotto controllo. Infatti solo Alfred lo conosce interamente. È tempo per Bruce Wayne di affrontare il dolore che da sempre agita la sua vita".

Cosa vorrà dire? e come si inseriranno in tutto questo Marion Cotillard e Anne Hathaway? non ci resta che aspettare!

Scritto da Manuela Blonna
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA