questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il castello dei destini incrociati

15/09/2008
Arriva in concorso il film di debutto del premiatissimo sceneggiatore Guillermo Arriaga (collaboratore storico di Alejandro Gonzàlez Iñarritu), con The Burning Plain. Un film emozionante e intenso, magnificamente interpretato, in uscita per Medusa a novembre. Dopo la ‘trilogia della morte’ (Amores Perros, 21 Grammi e Babel, ma vogliamo ricordare anche la magnifica sceneggiatura scritta per Le tre sepolture) e dopo il divorzio dal regista Iñarritu, lo scrittore e sceneggiatore messicano Guillermo Arriaga si è messo in proprio dietro la macchina da presa. The Burning Plain racconta con un intreccio spiazzante e a frammenti, un gruppo di personaggi che vivono in luoghi e tempi diversi tra il deserto del Messico e Portland negli Usa. Apparentemente sfasati e distaccati tra di loro, in realtà tutti i protagonisti sono indissolubilmente legati nei loro destini di vita e morte. Tra le cinque vite narrate nel film: quelle di una madre Gina (una straordinariamente brava e toccante Kim Basinger), e di una figlia, Sylvia (la splendida e talentuosa Charlize Theron), che tentano di ricostruire il loro rapporto difficile. Il film è coprodotto oltre che interpretato dalla Theron, da segnalare gli altri interpreti Joaquim De Almeida e i due giovanissimi J.D. Pardo e Jennifer Lawrence. Altro merito di questo riuscita pellicola la magnifica direzione della fotografia affidata al grande Robert Elswit, Premio Oscar per Il Petroliere. Difficile potervi anticipare di più della storia perché commetteremmo un peccato mortale. Arriaga ripropone una storia con l’uso del tempo circolare, con una profonda e terribilmente vera riflessione sulla morte come parte della vita e sui quattro elementi (acqua, aria, terra e fuoco) che insieme al paesaggio completano e influenzano le esistenze dei personaggi. Tanto che, in un primo momento, il film doveva intitolarsi I 4 elementi, poi si è optato per The Burning Plain ovvero la pianura che brucia. A Venezia per presentare il film in concorso sono arrivati Guillermo Arriaga, Charlize Theron (sulla cui bellezza e intelligenza occorrerebbe sprecare molte più parole), i produttori e i due giovani interpreti (Pardo e Lawrence).
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA