questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Il box office italiano ai minimi termini

Attualità, Box Office

11/06/2012

Continua e peggiora il trend negativo degli incassi nel nostro paese.
Mentre il mercato americano ottiene uno dei migliori risultati dell'anno grazie all'uscita di tre blockbuster come Madagascar 3, Prometheus e Biancaneve e il Cacciatore, il mercato italiano ottiene il peggiore risultato dell'anno, ed uno dei peggiori di sempre. Dare la colpa agli Europei di calcio è una favola pia, piuttosto è l'amara conferma che il mercato estivo senza adeguati sostegni alla programmazione, non regge. Tutto il mercato nei tre giorni del week end ha generato  2,6 milioni di euro, pari all'incasso del week end di una sola pellicola.

In questo quadro Men in Black 3 conserva la vetta della classifica con 484mila euro (media per schermo di 1.027 euro) ed un totale di 5.3 milioni in tre settimane. Seconda posizione per la commedia  Project X con 404mila euro nel week end ed un totale di 523mila in cinque giorni. Project X ottiene la miglior media per sala del week end con 1.444 euro per schermo.
Scende in terza posizione il cartone Lorax – Il Guardiano della Foresta con 337mila euro, ed un totale di 1.2 milioni di euro in 10 giorni. Un risultato molto modesto rispetto al precedente film di Meledandri Cattivissimo Me. Quarto posto per Dark Shadows di Tim Burton con 175mila euro nel week end e 6.3 milioni in cinque settimane.
Conserva la quinta posizione il biografico Marilyn: 164mila euro e 5680mila in dieci giorni, seguito da  Killer Elite con 156mila euro, ed un totale di 592mila, sempre in dieci giorni.
La curiosa uscita di soli due giorni - sabato e domenica - della riedizione di La Carica dei 101 incassa 116mila euro, piazzandosi in settima posizione (nonostante un giorno in meno), seguito da Viaggio in Pradiso con Mel Gibson con 102mila euro, 382 euro di media per sala e 433mila in dieci giorni. Esordio in nona posizione per  La Mia Vita è uno Zoo di Cameron Crowe con 101mila euro. (media di 800 euro per sala).  Madonna chiude la classifica con Edward & Wallis: 69mila euro ad una media di 544 euro per schermo.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA